Pescara Chievo, Caprari e Verre si confessano prima della gara

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Pescara, Caprari e Verre si confessano prima di affrontare il Chievo

Una divertente intervista a Gianluca Caprari e Valerio Verre prima di Pescara Chievo e le statistiche della gara di stasera valida per la 7ª giornata di serie A

Stasera, sabato 1 ottobre 2016 alle 18:00, si giocherà il primo anticipo della 7ª giornata del campionato di serie A, Pescara Chievo. Le statistiche della gara e un’intervista a Gianluca Caprari e Valerio Verre.

Pescara Chievo, l’intervista a Caprari e Verre

Gianluca Caprari e Valerio Verre hanno rilasciato un’intervista al settimanale della Gazzetta dello Sport Sportweek. Oggi contro il Chievo quasi sicuramente Gianluca Caprari scenderà in campo, mentre Valerio Verre è in ballottaggio con Memushaj. I giovani trequartisti del Pescara, Verre 22 anni e Caprari 23, sono stati intervistati in coppia dal magazine Sportweek, che è liberamente scaricabile dal sito della Gazzetta dello Sport. Ecco alcuni stralci dell’intervista. (V = Verre, C = Caprari).

Chi fa più casino in spogliatoio?
V.«Entrambi. Noi facciamogli scherzi, gli altri subiscono. La vittima preferita è un altro romano, Er Bombetta Crescenzi».
In quale ruolo vorreste giocare?
C. «Il più possibile vicino alla porta, in posizione centrale». V. «Io ho sempre fatto la mezzala, ma adesso mi piace stare nei tre davanti».
Oddo, il vostro tecnico, in 3 parole.
V. «Spavaldo. Coraggioso. Fenomeno». C. «Coraggioso l’hai detto te?».
Meglio essere allenati da Ancelotti, Guardiola o Mourinho?
C.«Guardiola, per come fa giocare la squadra». V. «Ancelotti, per come si fa voler bene dai giocatori».
Cristiano Ronaldo o Messi?
C. «Messi. Mi diverte troppo». V. «Messi. Per lo stesso motivo».
Ibra o Higuain?
C. «Ibra». V. «Ibra». C. «E me stai a copia’. E di’ l’altro, no?». V. «E lui te lo sta a chiede prima a te!».
Esperienza all’estero: Premier, Liga o Bundesliga?
In coro: «Liga». V. «Al primo contrasto, in Inghilterra lo fanno vola’, a Gianluca».
La Roma è un rimpianto, un’occasione persa o una speranza per il futuro?
C. «Un’occasione persa. Un po’ per colpa mia, un po’ per colpa loro». V. «Una speranza per il futuro».
In romanesco dite più spesso…
C. e V. «Mortacci tua».
Che cosa ci stanno a fare cinque arbitri in campo se poi decide sempre uno solo?
V. «È quello che ci chiediamo pure noi».
Meglio una velina o un’auto di lusso?
V. «Non ho sentito il resto della domanda, me so’ fermato alla velina!». C. «Una volta pure per me era la velina. Adesso devo di’ l’auto di lusso…».

Pescara Chievo, numeri e statistiche

Dopo due vittorie consecutive, il Chievo ha perso a Napoli 2-0 l’ultima partita di campionato, mentre il Pescara arriva da due sconfitte e due pareggi. Il Chievo milita in settima posizione con 10 punti, frutto di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta; sette i gol fatti e sei quelli subiti. Il Pescara si trova in 15ª posizione con sei punti, ottenuti con una vittoria, tre pareggi e due sconfitte; sette i gol fatti e otto quelli subiti. L’ultimo testa a testa tra Pescara e Chievo è stato il 22 agosto 2014 in coppa Italia, quando hanno vinto gli abruzzesi 1-0. Nella stagione 2012/2013 in serie A ha vinto entrambe le partite il Chievo per 2-0 e nella stagione 2000/2001 in serie B le due gare sono terminate con una vittoria a testa. Le ultime cinque gare casalinghe giocate allo stadio Adriatico, il Pescara ne ha perse e pareggiate due e vinta una, mentre il Chievo in campo esterno ha realizzato quattro sconfitte e una sola vittoria, il 18 settembre 2016 ad Udine. L’ultima gara fuori casa i clivensi l’hanno persa 2-0 a Napoli il 24 settembre e tra mura amiche il Pescara ha pareggiato 0-0 col Torino il 18 settembre scorso.

Pescara Chievo le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Pescara Chievo, in programma alle 18:00 di sabato 1 ottobre 2016 per la 7ª giornata del campionato di serie A secondo Tuttosport.

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Crescenzi, Campagnaro, Fornasier, Biraghi; Cristante, Brugman, Memushaj; Benali, Caprari; Manaj. All.: Oddo.
Chievo (4-3-1-2); Sorrentino; Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese. All.: Maran.

  •   
  •  
  •  
  •