Stadio della Roma, dal Campidoglio: ok cubature ma con delle modifiche

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Stadio della Roma, il Comune invia delle osservazioni ma le cubature dovrebbero rimanere intatte

Stadio dellaRoma TordiValle0002332Buona notizia, o quasi, per James Pallotta e Luca Parnasi: il Comune, secondo quanto riportato da La Repubblica, avrebbe deciso di dare il via libera alle cubature del progetto dello Stadio della Roma. Nessuna diminuzione, dunque, a differenza di quanto si era paventato nei giorni scorsi. Il Comune, però, presenterà delle osservazioni al club capitolino ed alla Conferenza dei Servizi, che prenderà il via il prossimo 3 novembre: anzitutto viene accantonata, probabilmente in maniera definitiva, l’idea di prolungare la metro B dalla stazione Eur Magliana; di contro verrà potenziata la Roma-Lido ed in modo particolare la stazione di Tor di Valle e la linea Roma-Fiumicino.

Il no di Frongia e Berdini al prolungamento della metro B è dato dal fatto che si andrebbe a congestionare tutta la linea, che vedrebbe a quel punto due diramazioni (esiste già il prolungamento B1). A questo punto, dovrebbe rimanere intatto tutto il polo che sorgerà intorno al nuovo Stadio della Roma, compresi i tre grattacieli, messi in discussione nelle scorse settimane. Sempre La Repubblica spiega che uno dei tre grattacieli non verrà acquistato da Unicredit. Parnasi, dunque, dovrà venderlo o affittarlo al miglior offerente. Torna in ballo anche il ponte sul Tevere che collegherà il nuovo impianto del club giallorosso alla Roma-Fiumicino.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League
Tags: