Voti Gazzetta Cagliari Fiorentina: che risveglio per Kalinic!

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

Probabili formazioni Paok FiorentinaVOTI GAZZETTA CAGLIARI FIORENTINA In anteprima solo su SuperNews i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Cagliari-Fiorentina, match andato in scena alle 15 e valido per la 9.a giornata di campionato di calcio di Serie A. Pioggia di gol al Sant’Elia, finisce 3-5 aper i viola con tripletta del rinato Kalinic.
Per la sfida casalinga con i viola Rastelli conferma l’assetto tradizionale del suo Cagliari: un 4-3-1-2 con Storari tra i pali, davanti a lui giocano Pisacane, Salamon, che vince il ballottaggio con Ceppitelli, Bruno Alves e Murru. In mezzo al campo giocano Isla, Tatchtsidis e Padoin, mentre in avanti Di Gennaro ispira il tandem d’attacco titolare Sau-Borriello, con Melchiorri che torna in panchina dopo l’ottima prova contro l’Inter. Paulo Sousa risponde con il solito 3-4-1-2 con Tatarusanu tra i pali, in difesa gioca il terzetto composto da Astori, Salcedo e Gonzalo Rodriguez. In mezzo al campo trovano spazio Tello, Vecino, Bernardeschi, Borja Valero e Olivera, mentre in avanti Ilicic supporta Kalinic.

Partita vivace dall’avvio, con Di Gennaro che dopo soli due minuti di gioco batte di testa Tatarusanu su invito di Murru. Gli ospiti non si abbattono e al 20′ trovano il gol del pari con Kalinic, che, tenuto in gioco da Salamon, rompe un digiuno che durava dalla prima di campionato contro la Juventus. Il gol del sorpasso viola nasce da un’invenzione del croato, che vede e serve Bernardeschi, per il numero dieci viola è facile penetrare in area e siglare l’1-2. Il tris della Fiorentina arriva alla mezzora sempre con Bernardeschi, che da fuori area fredda Storari di sinistro. Al 40′ il poker per gli uomini di Sousa, con Kalinic che firma la doppietta provando anche lui la conclusione da fuori.
La ripresa si apre sulla falsariga di quanto visto nella prima frazione, con Kalinic incontenibile a siglare al 53′ la personale tripletta su perfetto cross di Tello. Gli uomini di Rastelli, sotto di quattro reti, hanno un sussulto d’orgoglio e si rendono pericolosi con le azioni da calcio d’angolo: prima è Capuano ad accorciare le distanze con un colpo di testa su corner al 62′, poi è Borriello a siglare la rete del definitivo 3-5, sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Di Gennaro. Nel finale c’è tempo anche per l’esordio del diciottenne Hagi per la Fiorentina e per un clamoroso gol mancato da Padoin che avrebbe riaperto il match.

Di seguito i voti assegnati dalla redazione di Milano della Gazzetta dello Sport ai protagonisti di Cagliari-Fiorentina, match andato in scena alle 15 e valido per la 9.a giornata di campionato di calcio di Serie A
CAGLIARI (4-3-1-2): Storari 5.5; Pisacane 5; Salamon 5(Capuano al 13’ s.t. 6); Alves 5; Murru 5.5; Isla 5; Tachtsidis 5(dal 17’ s.t. Barella 5.5); Padoin 6; Di Gennaro 6.5, Borriello 6; Sau 5.5(Melchiorri dal 23’ s.t. 5.5). A disposizione: Bittante; Colombo; Rafael; Dessena; Giannetti; Munari. Allenatore: Massimo Rastelli
FIORENTINA (3-5-2): Tatarusanu 6; Salcedo 6.5; Rodriguez 6, Astori 5.5; Tello 7.5(Diks dal 43’ s.t. s.v.); Vecino 6; Bernardeschi 7.5; Olivera 5; Borja Valero 6.5(Sanchez dal 20’ s.t. 5.5); Ilicic 6(Hagi al 31’ s.t. s.v.); Kalinic 8. A disposizione: Babacar; Badelj; Chiesa, Cristoforo; De Mario; Lezzerini; Milic; Tomovic; Zarate. Allenatore: Paulo Sousa.

  •   
  •  
  •  
  •