Allegri svela un importante retroscena su Higuain

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Allegri Juventus

Allegri si gode un momento d’oro con la sua Juventus. Dopo aver vinto in campionato ed essere in testa alla classifica con un leggero distacco dalla seconda in classifica, arriva anche un’importante conquista in Europa. Infatti, martedì la Juventus ha espugnato lo stadio del Siviglia per 3-1 conquistando non solo i tre punti, ma anche la qualificazione al prossimo turno e il primato del girone. I tifosi bianconeri possono dormire sonni tranquilli al momento e gustarsi un retroscena che il tecnico bianconero ha rivelato e che riguarda proprio il nuovo idolo bianconero Gonzalo Higuain. Ecco cosa ha rivelato Massimiliano Allegri: A fine stagione scorsa ci siamo confrontati con la società ed abbiamo trovato convergenza nel fatto che il calciatore da prendere per rinforzare la Juventus sarebbe stato Gonzalo Higuain. La dirigenza è stata poi bravissima ad attendere il momento per prenderlo. Il Pipita sta mostrando grande disponibilità, ha ripreso a giocare con e per la squadra, cosa che non faceva al Napoli. Non attende la palla ma arretra a giocarla tra le linee. È un grande professionista ed un ottimo ragazzo. Caratterialmente è più europeo che sudamericano”.
Sullo spogliatoio invece ha affermato: Se lo gestiscano loro. Io non entro. Quello che succede nello spogliatoio resta lì, è affare loro. Io intervengo solamente se si creano delle problematiche”.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  FIFA 23, i migliori giovani talenti per la carriera allenatore: ecco i consigli su chi acquistare