Allegri vara una Juve europea

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

pjanic juventus
Questa sera contro il Lione vedremo una Juve piu’ europea, sara’ accantonato il 3-5-2 e verra’ proposto il 4-3-1-2 con il trequartista, o meglio un rombo a centrocampo  di cui i tifosi a Torino hanno un ricordo sbiadito.
Nel mezzo del campo vedremo Khedira sul centro destra, Marchisio nel ruolo di regista arretrato, Sturaro sul centro sinistra, ed il serbo piu’ avanzato, cosa che potrebbe avvantaggiarlo in pericolosita’, anche se dobbiamo dire che il meglio di se’, lo ha dato con la Roma giocando in mezzo a due con al suo fianco De Rossi.
Anche la difesa avra’ una sua piccola rivoluzione con i centrali che saranno Barzagli e Bonucci, sull’esterno invece agiranno  Dani Alves a destra ed Evra a sinistra, reparto arretrato che nel corso del match,  potra’ diventare a tre con  Alves od Evra pronti a fare il terzo centrale a destra o a sinistra. Allegri ha gia’ effettuato nelle ultime  partite l’esperimento di far giocare il brasiliano nella difesa a tre contro la Samp, mentre  il francese ha gia’ ricoperto il ruolo in passato,  fermo restando che il modulo con tre difensori, almeno per il momento, non verra’ totalmente abbandonato.
Tutto cio’ potrebbe portare ad un beneficio nel gioco, e ad una maggiore pericolosita’ in fase di attacco, quando rientrera’ Dybala dall’infortunio vedremo finalmente un Higuain non lasciato piu’ solo li davanti a combattere contro un’intera difesa.
Stasera, tralasciando gli esperimenti, conta vincere e portare a casa la qualificazione anticipata per gli ottavi che si giocheranno da Febbraio in poi.

  •   
  •  
  •  
  •