Blitz di Abodi a Pisa, domani c’è Cesena-Pisa

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

Abodi-Serie-B
Come riportato dal quotidiano la Nazione, ieri a Pisa c’è stato il blitz di Abodi per tastare da vicino ciò che succede a livello societario, ma sopratutto per far ritirare un decreto ingiuntivo nei confronti del club neroazurro fatto dai proprietari della Casa di Cura San Rossore per crediti ventati nei confronti dei Petroni. La riposta è stata negativa, fino a quando ci saranno i romani come proprietari il Sig Madonna non ha nessuna intenzione di ritirare il decreto.
Nel frattempo si avvicina la scadenza per la visione della documentazione fissata per il 14, mentre il 17 è il termine ultimo per presentare un’offerta vincolante, ad oggi sono in lizza Ruggeri ed i fratelli Corrado con questi ultimi in netto vantaggio. Mian al momento resta alla finestra, mentre Dana è sparito una ritirata che probabilmente per lui sa di sconfitta.
La squadra nel frattempo si prepara per la gara di domani a Cesena, molte le assenze tra i romagnoli, non ci saranno Djuric, Agazzi, Garritano, Panico, Vitale, Schiavon e Renzetti, tra i toscani invece mancheranno Ujkani, Cani, ed il lungodegente Tabanelli.
Inutile ricordare l’importanza che riveste il match per entrambe, il cesena è penultimo con 10 punti, mentre i toscani stanno attraversando un momento no, con l’attacco che proprio non vuol saperne di segnare.
Il match avrà inizio domani alle ore 12,30 arbitro Chiffi della sezione di Padova.

Leggi anche:  Champions League, Juventus-Ferencvaros 2-1: Morata risolve tutto al 90+2
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: