Cassano a Dubai, ma per vacanza. E Fascetti lo “punge”

Pubblicato il autore: marco benvenuto
Cassano

Carolina Marcialis prepara i bagagli

Sul suo profilo social, Carolina Marcialis, moglie di Antonio Cassano, era stata molto esplicita postando un suo selfie mentre era intenta agli ultimi preparativi di viaggio. Destinazione misteriosa, tanto da suscitare la curiosità, e perché no, l’invidia dei molti che si erano cimentati a commentare.

cassano

Dubai(dal profilo Facebook di Carolina Marcialis)

Tanti auguri di buon viaggio e di buona vacanza per lady Cassano e famiglia. Così in attesa, lei , di riprendere la sua carriera di pallanuotista nella Locatelli, società genovese di Serie A2, e lui, di riprendere a giocare ma non si da dove, ecco la vacanza nel paradiso dorato di Dubai. Difficile pensare che ci possa essere qualche motivo calcistico in questo viaggio. Cassano, nei giorni scorsi, si è infortunato durante uno degli allenamenti solitari. Anzi, ironia della sorte, si è procurato un lieve malanno proprio calciando verso la rete, dopo che aveva chiesto, ed ottenuto , dalla società di poter disporre di un portiere che gli facesse da sparring partner durante le sedute. Tra le altre cose, chissà se a Cassano saranno fischiate le orecchie dopo che Eugenio Fascetti, suo mentore e tecnico che lo fece esordire, giovanissimo nel Bari, ha parlato di lui come di un autentico genio mancato e lo ha criticato, aspramente, ricordando di come si presentò dal punto di vista fisico quando dalla Roma si trasferì al Real Madrid. “Ormai sono anni che non lo sento – ha detto Fascetti – Più o meno dal suo matrimonio: 6 o 7 anni fa” ha concluso il suo vecchio allenatore.
Carolina Marcialis, che dalle foto postate, è rimasta abbagliata dallo spettacolo offerto dalle luci di Dubai, tornerà, invece, alla pallanuoto dopo che, giovanissima, l’aveva abbandonata per amore e per la famiglia. Adesso che i figli sono cresciuti, ha sentito il prorompente bisogno di tornare in vasca. Quella che aveva lasciato nel pieno della carriera, sicuramente più di una promessa, grande realizzatrice e più che in odore di Settebello rosa. Da gennaio tornerà a giocare in forza alla Locatelli, squadra di A2. Ha detto che lo vorrà fare in punta di piedi, senza suscitare clamori e aveva anche cercato di tenere nascosta la notizia, ma di certo la sua presenza alla piscina di allenamento dell’ impianto sportivo genovese della Sciorba, frequentatissimo, non poteva passare inosservato: e così, infatti, non è stato. Adesso per la Cassano family è tempo di vacanza, ma gennaio incombe con il suo mercato di riparazione e  con il nome di Antonio Cassano, sicuramente, si scriveranno ancora un po’ di cronache dal calciomercato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Inter vince ma non convince: vittoria per 1-2 contro la Cremonese