Da Candreva a Brozovic: la situazione dei giocatori chiave dell’Inter prima del derby contro il Milan

Pubblicato il autore: giammarco bellotti Segui

pioli

Stefano Pioli pensa già all’esordio sulla panchina dell’Inter. La partita è da quelle di mille e una notte, forse la più sentita a Milano: il derby contro il Milan. L’ex tecnico biancoceleste attualmente non può contare su 13 giocatori della rosa interista perché impegnati con le loro nazionali. Dita incrociate per via degli infortuni e sguardo speranzoso a giovedì quando potrà dirigere il primo allenamento a ranghi completi. Non sarà passata inosservato, tra le altre, la super prestazione di Miranda contro l’Argentina, in cui il difensore brasiliano ha letteralmente annullato il suo avversario Gonzalo Higuain, top player in Italia. Unica nota stonata i crampi che hanno colpito il centrale nerazzurro già al 63esimo minuto di gioco. Ciò significa solo una cosa: scarsa preparazione fisica. Comunque, nelle ultime ore tengono banco ad Appiano Gentile altre due questioni: Candreva e Brozovic.

Leggi anche:  Juventus, doppia vittoria ai Golden Foot Awards: premiati Ronaldo e Agnelli

LE CONDIZIONI DI ANTONIO CANDREVA

Buone notizie in vista del derby contro il Milan di domenica sera. Antonio Candreva, fanno sapere dal ritiro della nazionale, ci sarà. Stefano Pioli quindi, al suo esordio potrà contare sull’unico giocatore dell’Inter che ha già allenato.

L’allarme era stato lanciato da Giampiero Ventura. Il ct azzurro aveva detto che la condizione del laterale romano doveva essere valutata prima della partita. Secondo quanto rivela Sky Sport, i test fatti dal medico della nazionale Castellacci hanno dato un esito negativo. Dunque, sono esclusi problemi muscolare per il giocatore, che quindi scenderà regolarmente in campo contro il Milan nel primo derby ufficiale della stagione. Vedremo se Ventura rischierà il giocatore nell’amichevole contro la Germania o preferirà preservarlo. Ad Appiano Gentile, siamo sicuri, pendono per la secondo opzione.

Leggi anche:  Juve Alex Sandro: "Quando non vinci tutti ne parlano"

MARCELO BROZOVIC TORNA EPIC: DERBY E RINNOVO

Il momento difficile di Brozovic pare terminato. L’inizio stagione è stato traumatico, ma ora il croato sembra esser tornato Epic. Qualche giorno fa una doppietta da fuori area (il primo gol di sinistro e l’altro con il destro) che ha permesso alla Croazia di battere l’Islanda, settimana prossima il rinnovo di contratto.

 

Inoltre, dopodomani, mercoledì 16 novembre, Marcelo spegnerà le ventiquattro candeline. testa però a domemica prossima, quando l’Inter sfiderà il Milan.  Stefano Pioli, alla prima sulla panchina nerazzurra, potrebbe scegliere Brozovic dal 1 minuto dopo i problemi di questo inizio di stagione con Frank de Boer. Derby alle spalle poi, il numero 77 nerazzurro potrà pensare e concretizzare rinnovo del contratto che, secondo Vecernji list, sarebbe stato già messo in agenda dal club di Suning. Il prolungamento di contratto era stato già preparato il 1° settembre ma che sarebbe stato rimandato a causa del conflitto con De Boer. La ferma volontà dell’Inter e della proprietà cinese è ora quella di blindare Brozovic con un prolungamento fino al 2020. Il futuro del centrocampista croato però, è ancora incerto: Chelsea (che avrebbe pronti per gennaio 25 milioni di euro), Roma, Juventus e PSG, sono interessati al giocatore. Con il rinnovo però, l’Inter sarà in posizione dominante.

Leggi anche:  Diretta TV in chiaro? Dove vedere Borussia Mönchengladbach Inter in tv e in streaming

Infine, il quotidiano croato Vecernji list rivela: Brozovic si sta allenando segretamente sui tiri con Zoran Zekic, ex attaccante “specialista” sulle conclusioni e oggi tecnico dell’Osijek, che lo segue a Milano e a Kurilovec, quartiere di Velika Gorica, sede del ritiro della nazionale del ct Cacic.

  •   
  •  
  •  
  •