FIFA World Player: i 23 in finale, Buffon unico italiano

Pubblicato il autore: matteo pietrosante Segui

FIFA La FIFA ha comunicato la lista dei calciatori finalisti per ambire al titolo di FIFA World Player (quest’anno per la prima volta distaccato dal ben più noto “Pallone d’Oro”).
Le votazioni si aprono oggi e si concluderanno il 22 Novembre, il monte voti è così diviso: 50% espresso dai CT e dai capitani delle nazionali di tutto il globo, mentre il restante 50% è ottenuto mediando i voti dei tifosi con quelli di un gruppo selezionato di 200 giornalisti sportivi.
Andiamo però ora a vedere, e analizzare,quali sono i 23 nomi che potranno essere votati:

Sergio Aguero (att.), Manchester City: Il Kun è globalmente riconosciuto come uno degli attaccanti più forti in circolazione. Velocità, tecnica, potenza di tiro sono solo alcune delle qualità dell’argentino che lo scorso anno ha realizzato 24 reti in 30 presenze in Premier League e 2 reti in 9 partite di Champions.

Gareth Bale (att.), Real Madrid: il gallese ha dimostrato di valere i 100 mln con cui è arrivato a Madrid da Londra, nel tridente dei Galacticos la sua spinta fusa con il fisico e le capacità realizzative risultano indispensabili per la sua squadra. Lo scorso anno ha collezionato 23 presenze in Liga con 19 gol realizzati.

Leggi anche:  Juventus, Morata salterà il derby: ecco cosa ha detto all'arbitro Pasqua

Zlatan Ibrahimovic (att.), Manchester United: Ibracadabra è uno degli attaccanti più decisivi in campionato della storia del calcio moderno, ha vinto campionati in Italia,Spagna,Olanda, Svezia, Francia e ora proverà a ripetersi anche oltremanica. L’anno scorso vinse campionato e Coppa Nazionale con il Paris Saint Germain, proprio con la squadra della capitale ha segnato nella stagione 2015-16 la cifra record di 38 gol in 31 partite di Ligue 1 e 5 reti in 10 gare di Champions League, con buona pace di chi critica le sue prestazioni nei tornei europei.

Antoine Griezzman (att.), Atletico Madrid: il pupillo del Cholo Simeone negli ultimi due anni ha dimostrato la tecnica e la classe dei grandi campioni che fanno di lui la stella più brillante del cielo Colchoneros. L’anno scorso vinse il titolo per “Miglior giocatore della Liga” grazie anche ai suoi 22 gol in 38 partite di Liga e 7 reti in 13 gare di Champions.

Manuel Neuer (por.), Bayern München: il portiere tedesco è da qualche anno ormai al primo posto nella classifica degli estremi difensori. Ha rivoluzionato il ruolo del portiere supportato da centrocampo le manovre di attacco della sua squadra. L’anno scorso ha vinto tutto in patria subendo in campionato 16 gol in 34 matches.

Leggi anche:  Inter, Eriksen a un passo dall'addio? Una big italiana è pronta ad accoglierlo a un prezzo 'scontato'...

Paul Pogba (cent.), Manchester United: il polpo Pogba è da tempo etichettato come un giocatore prossimo a diventare un campione anche questi tre mesi a Manchester sponda United non l’hanno visto sempre al top della forma (ora aggravata da un infortunio). Con la Juve ha vinto sia campionato sia coppa segnando 8 gol in 35 partite.

Lionel Messi (att.), Barcellona: il numero 10 blaugrana non ha bisogno di presentazioni, nella sua carriera na vinto tutto con il suo Club e individualmente come calciatore, sicuramente insieme a CR7 è uno dei favoriti nella vittoria del premio FIFA. Tanto per dare qualche statistica l’anno scorso ha segnato 26 gol su 38 partite in Liga (vinta) e 7 gol in 8 Matches di Champions League. Unico.

Cristiano Ronaldo (att.), Real Madrid: altro grande favorito della lista sia per le sue doti tecniche globalmente riconosciute sia per aver vinto la Champions League con il Real e l’Europeo con il suo Portogallo sia per aver segnato 35 reti in 36 partite di Liga e la bellezza di 16 gol in 12 partite di Champions. Ovviamente capocannoniere della competizione. Sembrerebbe il suo anno.

Leggi anche:  Dove vedere Brescia Frosinone streaming e diretta Tv Serie B

Gianluigi Buffon (por.), Juventus: il numero uno della Juve è l’unico italiano e l’unico giocatore di Serie A ad essere presente nella lista dei finalisti. Anche lui come Neur sfiorò nel 2006 il pallone d’oro arrivando però secondo dietro Fabio Cannavaro. Il capitano bianconero lo scorso anno ha vinto campionato e Coppa Italia subendo solo 17 gol in 35 partite.

Luis Suarez (att.), Barcellona: anche lui ha vinto lo scorso anno la Liga, Coppa di Spagna e Supercoppa. Ha realizzato 40 gol in 35 partite conquistando il titolo di capocannoniere del campionato spagnolo.

Neymar (att.), Barcellona: altro attaccante del Tridente del Barça che ha vinto quindi campionato, Coppa e supercoppa. Ha segnato

Questi erano i favoriti andiamo ad elencare gli altri candidati:
Jamie Vardy (att.), Leicester
Robert Lewandoski (att.), Bayern München
Sergio Ramos (dif.), Real Madrid
Mahrez (att.), Leicester
Kevin De Bruyne (att.-centr.), Manchester City
Toni Kross (centr.), Real Madrid
N’Golo Kantè (centr.), Chelsea
Luka Modric (att.), Real Madrid
Alexis Sanchez (att.), Arsenal
Mesut Ozil (centr.), Arsenal
Dimitri Payet (att.), West Ham
Andres Iniesta (centr.), Barcellona

  •   
  •  
  •  
  •