Italia-Liechtenstein, i 28 convocati: la prima volta di Politano e Cataldi, il ritorno di Marchisio, Insigne e Zaza

Pubblicato il autore: Nicola Digiugno Segui
Il pubblico delle grandi occasioni in una recente partita affrontata dall'Italia

Il pubblico delle grandi occasioni in una recente partita affrontata dall’Italia

Il tecnico della Nazionale italiana, Ventura, ha reso noto l’elenco dei convocati per la partita contro il Liechtenstein valida per le qualificazioni alla Coppa del Mondo “Russia 2018“, il 12 novembre a Vaduz. Sono 28 i calciatori interessati, anche per l’amichevole con la Germania, il 15 novembre a Milano. Prima chiamata in Nazionale per Matteo Politano e Danilo Cataldi. Torna a vestire la maglia azzurra Claudio Marchisio: l’ultima volta nell’amichevole con la Romania, il 17 novembre 2015. Ritornano, dopo l’Europeo, anche Lorenzo Insigne e Simone Zaza. Ritrova l’azzurro anche Davide Zappacosta, che era stato chiamato dall’ex ct Antonio Conte nelle amichevoli con Scozia e Finlandia, prima dell’Europeo. Tra i convocati anche Marco Parolo, ma lo stesso giocatore dovrà saltare per squalifica il match con il Liechtenstein. Raduno previsto domenica sera a Coverciano. Lunedì, alle ore 15, la prima seduta di allenamento sul campo del Centro tecnico federale. Venerdì 11 la partenza per Vaduz. Il giorno dopo allo Stadio Rheinpark, alle ore 20,45, per la prima volta l’Italia affronterà il Liechtenstein. Domenica 13 la Nazionale raggiungerà il Centro sportivo di Milanello per preparare l’amichevole con la Germania, prevista martedì 15 allo Stadio Meazza, alle ore 20,45.

Leggi anche:  Ziliani furioso sul goal di CR7: "Morata in fuorigioco attivo. Un perfetto depistaggio mediatico" (Twitter)

I convocati. Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa). Difensori: Luca Antonelli (Milan), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Torino). Centrocampisti: Danilo Cataldi (Lazio), Daniele De Rossi (Roma), Claudio Marchisio (Juventus), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Esterni: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Nicola Sansone (Villarreal). Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Leonardo Pavoletti (Genoa), Simone Zaza (West Ham United).
Lo staff. Commissario tecnico: Giampiero Ventura; team manager: Gabriele Oriali; tecnici federali: Salvatore Sullo, Paolo Vanoli e Gianluca Spinelli; segretario: Mauro Vladovich; preparatori atletici: Alessandro Innocenti e Giovanni Brignardello; match Analyst: Antonio Gagliardi; medici federali: Enrico Castellacci e Carmine Costabile; massofisioterapisti: Fabrizio Scalzi, Emanuele Randelli, Alfonso Casano, Pasquale Raia, Walter Martinelli (osteopata). Nutrizionista: Matteo Pincella.

Leggi anche:  Napoli-Milan 1-3: i rossoneri espugnano il San Paolo. Doppietta di Ibra

Il quadro completo degli impegni, dal sito internet ufficiale della Figc:

Domenica 6 novembre
Entro le ore 24 raduno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano

Lunedì 7 novembre    
ore 13,30 conferenza stampa del ct
ore 15 allenamento (aperto alla stampa i primi 20’

Martedì 8 novembre
ore 9,30 allenamento (a porte chiuse)
ore 13 incontro con la stampa (calciatori)
ore 15 allenamento (aperto alla stampa i primi 20’)

Mercoledì 9 novembre  
ore 9,30 allenamento (a porte chiuse)
ore 13 incontro con la stampa (calciatori)
ore 15 allenamento (aperto alla stampa i primi 20’)

Giovedì 10 novembre
ore 9,30 allenamento (a porte chiuse)
ore 13 incontro con la stampa (calciatori)
ore 15 allenamento (aperto alla stampa i primi 20’)

Venerdì 11 novembre
ore 9,30 allenamento (aperto alla stampa i primi 15’)
ore 17 partenza volo charter da Firenze per San Gallo
ore 18,15 arrivo a San Gallo e trasferimento allo Stadio Rheinpark di Vaduz
ore 19,15 sopralluogo allo stadio
ore 19,30 conferenza stampa del ct e di un calciatore; a seguire trasferimento in hotel
Programma della Nazionale del Liechtenstein
ore 17 conferenza stampa del ct presso lo stadio Rheinpark
ore 17,30 allenamento presso lo stadio Rheinpark (aperto alla stampa i primi 15’)

Leggi anche:  Dove vedere Roma Parma streaming e diretta Tv Serie A

Sabato 12 novembre
ore 20,45 LIECHTENSTEIN-ITALIA, Stadio Rheinpark
Al termine incontro con la stampa e trasferimento in hotel

Domenica 13 novembre
ore 10 partenza volo charter per Milano Malpensa
ore 10,55 arrivo volo a Milano Malpensa e trasferimento al Centro sportivo di Milanello
ore 15 allenamento presso Centro sportivo di Milanello (aperto alla stampa)

Lunedì 14 novembre
ore 10 conferenza stampa del ct e di un calciatore presso Centro sportivo di Milanello
ore 11 allenamento presso Centro sportivo di Milanello (aperto alla stampa i primi 15’)
ore 15,30 allenamento (a porte chiuse)
Programma della Nazionale tedesca
ore 14 conferenza stampa del ct in un Hotel
ore 17,30 allenamento presso stadio Meazza (aperto alla stampa i primi 15’)

Martedì 15 novembre
ore 20,45 ITALIA-GERMANIA, Stadio Giuseppe Meazza. Al termine incontro con la stampa.

  •   
  •  
  •  
  •