Juve parla Marchisio: “La vecchia guardia è importante per far capire ai giovani, cosa vuol dire indossare questa maglia”

Pubblicato il autore: Omar Bonelli

Risultati immagini per marchisio
Claudio Marchisio
ha parlato dopo la gara vittoriosa contro il Siviglia di Champions League, parole significative del centrocampista azzurro, che parla a ruota libera, sull’importanza di trasmettere i valori di questa maglia ai giovani, sulle sue condizioni fisiche
che vanno migliorando e cosa pensa della fascia da capitano. Parole importanti di uno dei giocatori più importanti dello spogliatoio juventino, che con il suo rientro ha dato personalità e sicurezza alla squadra di Allegri.

FONDAMENTALE IL RUOLO DELLA VECCHIA GUARDIA
Il centrocampista bianconero ha dichiarato: “È importante per noi la vecchia guardia e il nucleo degli italiani, che sanno trasmettere che cosa significa essere della Juventus e che cosa significa indossare questa maglia. Come è stato insegnato a me adesso io lo tramando ai giovani”. Poi Marchisio parla della sua condizione: “Non voglio fare percentuali, posso dire che rispetto a prima dell’infortunio, dopo una partita di grande sforzo, ci vuole un po’ più di tempo per recuperare”.

Leggi anche:  Pescara-Foggia, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud o DAZN? Dove vedere Serie C

PORTARE LA FASCIA CHE EMOZIONE!
Marchisio che è juventino dalla nascita, non nasconde la propria soddisfazione nell’indossare la fascia di capitano della Juve: “La fascia di capitano della Juve? Non c’è bisogno di una fascia per essere capitani. A livello caratteriale ci sono persone che si fanno sentire quotidianamente nel gruppo, o altri che solo con lo sguardo capisci quando siano importanti. Ed è quello che conta. Portare la fascia è una emozione, perché l’hanno indossata grandi campioni, e quando c’è stata l’occasione sono sempre stato orgoglioso e felice di farlo”.

  •   
  •  
  •  
  •