La Sampdoria “benedetta” da Papa Francesco

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui
Sampdoria

La Sampdoria dal Papa (Osservatore Romano)

Più emozionati di quando devono scendere in campo contro gli avversari. Un momento speciale per i giocatori della Sampdoria che sono stati ricevuti in udienza particolare da Papa Francesco. Tra i più emozionati, di sicuro, il presidente Massimo Ferrero che si era impegnato in prima persona per ottenere l’udienza papale. Secondo quanto scrive il sito ufficiale della società blucerchiata  ” Dopo una foto-ricordo nel cuore di piazza San Pietro, la delegazione blucerchiata, guidata dal presidente Massimo Ferrero, è stata accolta da Papa Francesco nell’auletta dell’aula Paolo VI”.
Una parola per tutti, ovviamente, da Papa Bergoglio che ha salutato i giocatori e i dirigenti uno a d uno. ma il Pontefice si è soffermato di più con i suoi connazionali argentini Silvestre e Alvarez. Chissà se con loro avrà parlato del San Lorenzo de Almagro, la squadra per la quale Bergoglio ha sempre fatto il tifo. Papa Francesco, del resto, è un grande tifoso del calcio e ha raccontato in più di una circostanza di quando, piccolo, giocava come gli altri coetanei: in questo caso nel ruolo di portiere.
Sempre secondo il sito ufficiale della Sampdoria: “Poche ma sentite e toccanti le parole pronunciate dal Pontefice, che ha sottolineato l’importanza di essere squadra – nel calcio così come nella vita “.
Non poteva certamente mancare un regalo speciale da parte di un emozionatissimo presidente Ferrero. “E’ stato un onore ed un privilegio” ha detto il presidente nel consegnare una maglia della Sampdoria con il numero 1. Insomma con tanta “benedizione”, anche la partita prossima ventura di Firenze sembrerà meno disagevole ai giocatori della Samp.
.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Inter-Real Madrid Champions League, streaming live e diretta tv Mediaset?
Tags: