Lega Pro Girone C, Casertana-Juve Stabia è il clou della tredicesima giornata

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Lega Pro girone C, il derby campano tra Casertana-Juve Stabia sarà il clou della tredicesima giornata di campionato, ostacolo Cosenza per il Lecce.

casertana-juve stabia

Casertana-Juve Stabia è il big match di giornata

Lega Pro girone C, domenica senza serie A ma con una giornata del girone C di Lega Pro quanto mai interessante, il derby campano Casertana-Juve Stabia è sicuramente la partita più interessante di giornata. Calcio d’inizio previsto per le 18:30, gli ospiti tenteranno di difendere il primato in classifica dagli assalti del trio di inseguitrici formato da Lecce,Foggia e Matera. A suonare la carica ci pensa Gaetano Fontana tecnico delle Juve  Stabia:“I ragazzi sono ormai maturi, hanno capito che non devono cullarsi sugli allori, ma cercare di migliorarsi gara dopo gara. Sono convinto che, come in precedenza, anche a Caserta sapranno dare il massimo, cercando di evitare gli errori su cui abbiamo lavorato in settimana”. Conta solo il derby, guai a pensare a Lecce e Matera, prossimi avversari dei gialloblù: “Una partita per volta, non possiamo distrarci”, questo l’imperativo di Fontana. Alle spalle della Juve Stabia c’è il Lecce di Padalino, che affronterà al Via del Mare un Cosenza in crisi reduce da tre sconfitte consecutive. Anche i pugliesi non vivono un gran momento, visto che non vincono da un mese, dal 3-0 del 16 ottobre contro il Francavilla. A pari punti con il Lecce c’è il Foggia, che sarà impegnato in una insidiosa trasferta contro la Paganese, campani che meriterebbero una classifica migliore rispetto all’attuale undicesimo posto. Ultima delle inseguitrici della Juve Stabia è il Matera di Gaetano Auteri, che sarà impegnato in casa contro il Fondi. I laziali sono una squadra ostica che ha perso solo una volta in trasferta e vengono dall’ottimo 2-2 casalingo in rimonta contro il Lecce. Nelle zone alte della classifica del girone C di Lega Pro c’è anche il Monopoli, i pugliesi non vincono da tre turni e cercheranno il ritorno alla vittoria in casa contro la pericolante Vibonese. Vittoria che servirebbe anche al Catania per riagganciarsi al treno playoff, siciliani che partono favoriti nel match casalingo contro un Catanzaro in piena crisi. I rossazzurri non perdono in campionato da quasi due mesi, il pareggio esterno contro il Foggia della scorsa settimana ha confermato che i ragazzi Pino Rigoli possono giocarsela con tutti.

Leggi anche:  Juventus-Torino, Bonucci: "Dobbiamo essere più lucidi. Ci vuole più cuore"

Lega Pro Girone C, ostacolo Andria per il Messina di Lucarelli

Nel resto del programma della tredicesima giornata del girone C di Lega Pro spicca il derby siciliano Siracusa-Akragas. Gli ospiti non vincono dal 25 settembre, mentre i padroni di casa cercano i tre punti per tirarsi ulteriormente fuori dalla zona calda della classifica. Il Messina di Cristiano Lucarelli sarà impegnato in casa contro l’Andria, due squadre in salute visto che gli ospiti vengono da quattro risultati utili consecutivi. I siciliani sono stati rivitalizzati dalla cura Lucarelli, prova ne è il pareggio ottenuto contro il Matera della settimana scorsa. Scontro salvezza quello tra Melfi e Reggina, calabresi che hanno perso le ultime tre partite, lucani ultimi e senza successi in campionato da quasi tre mesi. Chiuderà il programma della giornata il derby pugliese tra Taranto e Virtus Francavilla, che verrà disputato lunedì sera alle 20:45.

Leggi anche:  Juventus-Torino 2-1: il derby della Mole ai bianconeri in rimonta

Ecco il programma completo della 13esima giornata del girone C di Lega Pro:

Domenica 14 Novembre
14:30 Melfi-Reggina
14:30 Siracusa-Andria
16:30 Catania-Catanzaro
16:30 Messina-Andria
16:30 Monopoli-Vibonese
16:30 Paganese-Foggia
18:30 Casertana-Juve Stabia
20:30 Lecce-Cosenza
20:30 Matera-Fondi

Lunedì 15 Novembre

20:45 Taranto-Virtus Francavilla

  •   
  •  
  •  
  •