Nesta Balotelli: “E’ solo colpa sua se non gioca nell’Italia di Ventura”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini

Nesta Balotelli è l’unico colpevole della mancata esplosione, secondo l’ex difensore di Lazio, Milan e Nazionale SuperMario potrebbe essere un titolare fisso dell’Italia, sta a lui dimostrare di essere continuo e affidabile.

nesta balotelli

Nesta Balotelli? E’ solo colpa sua se non gioca in nazionale

Nesta Balotelli, l’ex difensore del Milan da Miami parla di Mario Balotelli e sul rapporto dell’attaccante del Nizza con la nazionale italiana. Balotelli ha dichiarato prima di Italia-Germania, amichevole a San Siro di cui è stato spettatore, che se Ventura non lo ha ancora chiamato è perché lui deve dare ancora di più. A queste parole fanno eco le dichiarazioni di Nesta:” Se Balotelli oggi non gioca in nazionale la colpa è solo sua, un giocatore con le sue qualità dovrebbe essere un titolare fisso”. Parole perentorie quelle di Nesta che trovano d’accordo molti addetti ai lavori e compagni di nazionale. Pensare che proprio contro la Germania Balotelli ha vissuto l’apice della sua carriera in azzurro, la doppietta realizzata a Varsavia contro tedeschi nella semifinale di Euro 2012. Match che si concluse sul 2-1 per gli azzurri, con SuperMario grande protagonista, invece da lì in poi è cominciata la parabola discendente di Balotelli in azzurro. Prima il mondiale deludente in Brasile del 2014, qualche infortunio e la scarsa considerazione avuta da Conte durante i due anni di panchina azzurra dell’attuale allenatore del Chelsea. Ora a Nizza l’ennesima ripartenza, i primi gol e un Balotelli che sembra finalmente cresciuto, a 26 anni sarebbe anche ora. Secondo Nesta Balotelli ha le qualità per essere un titolare fisso della nazionale di Ventura, se non lo diventerà sarà solo per colpa sua, com’è stato fino ad ora.
Balotelli ha davanti quattro mesi per convincere Ventura e tutto l’ambiente azzurro di essere pronto per essere un titolare  o quantomeno un elemento fisso della rosa azzurra. Nella rincorsa al Mondiale di Russia 2018 un Balotelli versione Varsavia farebbe comodo, soprattutto in vista dello scontro diretto con la Spagna, che già toglie il sonno al c.t. Ventura.

Leggi anche:  Gaetano Fontana a SuperNews: "De Laurentiis in passato contestato, ha avuto ragione. La Turris può raggiungere la salvezza"
  •   
  •  
  •  
  •