Ristrutturazione San Paolo , Ass. Borriello: “Sediolini e bagni? Ve lo spiego..”

Pubblicato il autore: Luigi Mellone

Ristrutturazione San Paolo , ecco i primi interventi sull’impianto di Fuorigrotta

Ristrutturazione San Paolo

Ristrutturazione San Paolo

 

Stamane a Palazzo San Giacomo, sede del comune di Napoli, si è svolta la conferenza stampa che aveva la funzione di illustrare tempistiche e modalità del restyling dello stadio San Paolo. Conferenza stampa presieduta dal Sindaco Luigi De Magistriis e dall’ Assessore allo sport Ciro Borriello.
Ecco alcuni passaggi della conferenza riportati da tuttonapoli.net .

Minieri, il tecnico del comune ha illustrato i primi lavori che si svolgeranno sull’impianto partenopeo grazie ai 25 milioni stanziati dal credito sportivo:

“A fine anno partiremo con i primi interventi di circa 1mln di euro, della durata di 90 giorni. Interverremo sull’impianto anti-incendio, le vie di fuga, poi lavoreremo sul percorso tecnico per il passaggio delle squadre fino al campo. Il sottopasso andrà a valorizzare la storia con 9 moduli che andranno a ripercorrere i 90 anni del club. Lungo questo corridoio ripercorreremo anche Maradona che fece mettere quei santini. Arriviamo poi agli spogliatoi ed alla tribuna stampa, al momento senza sistemi di protezione da vento e pioggia. La tribuna stampa avrà dei bagni e sarà fruibile anche per i diversamente abili. Installeremo anche un impianto fotovoltaico per renderlo auto-sufficiente”.

E’ arrivata poi la stoccata del Sindaco De Magistriis al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis:

Leggi anche:  Follia in casa Samp, busta con proiettile destinata alla dirigenza

.Se il Comune non fosse intervenuto, il rischio concreto era di non giocare più al San Paolo. La società poi dovrà farci sapere se intende continua a lavorare su questo progetto, ma se non dovesse accadere ci faremo trovare pronti col Coni per un’ulteriore fase, non prevista ma di cui possiamo farci carico. E’ un impegno importante per noi, rispettando il pensiero di De Laurentiis. Lo stadio resta quello, ma non per forza bisogna costruire qualcosa di nuovo, si può rendere bello anche ciò che c’è. La speranza è di continuare il viaggio con risorse economiche anche della società. Sfido chiunque, in un momento così difficile, a trovare un investimento così grande per gli impianti sportivi. Tutti gli impianti sportivi della città avranno rapidi ed importanti finanziamenti, non solo per le Universiadi che arriveranno e passeranno, ma gli impianti resteranno per i cittadini”. “

Ristrutturazione San Paolo , i tifosi sui social: “Ma cosa migliora per noi con la ristruttarazione della tribuna stampa?”

Sui social le prime impressioni dei tifosi non sono state certamente positive.
La prima parte dei lavori non servirà a rendere più confortante l’esperienza dei tifosi allo stadio.
Nel pomeriggio, però, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione radiofonica “Radio Gol” l’assessore Borriello ha parlato ai tifosi anche del secondo step dei lavori che interesseranno il San Paolo,
questo il suo intervento:

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Fiorentina-Torino: diretta tv in chiaro e streaming live

“I primi interventi saranno per l’impianto anti-incendio, ma vorremmo che anche la tribuna stampa sia pronta per gli ottavi di Champions. Lavoreremo ovviamente anche sugli spogliatoi e il tunnel verso il campo.

Il secondo step di lavori riguarderà l’impiantistica, con una nuova batteria di bagni che saranno completamente rinnovati e aumentati nel numero. I nuovi bagni saranno in acciaio, anti-sfondamento, per evitare che i tifosi li possano danneggiare.

La scaletta dell’accesso al campo potremmo chiamarla scala Maradona, ma vogliamo decidere insieme ai cittadini i dettagli del nuovo tunnel verso gli spogliatoi ed anche il colore dei nuovi sediolini, che dovrebbero essere installati al termine di questa stagione.

De Laurentiis? Lo incontreremo nei prossimi giorni, va risolta la questione sul dare-avere con la società partenopea, ma sono certo che andrà tutto per il meglio”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: