Risultati Eredivisie classifica aggiornata: Feyenoord alla prima sconfitta

Pubblicato il autore: lorenzo muffato

eredivisie-premier-league-footballRisultati Eredivisie classifica- finisce così l’imbattibilità del Feyenoord che esce sconfitto al De Adelaarshorst in casa della neopromossa G.A. Eagles per il risultato di 1-0. Resta in prima posizione la squadra di Van Bronckhorst in virtù del pareggio di entrambe le inseguitrici: Ajax e PSV, rispettivamente contro Az Alkmaar (2-2) e Twente (1-1).

Risultati Eredivisie classifica- Andiamo a vedere tutti i risultati ed i marcatori di questo dodicesimo turno del campionato del gol.

Venerdì 04/11/2016: Sparta Rotterdam-Heerenveen 3-1. Vincono a sorpresa i padroni di casa, dopo che il tecnico ha provato qualche accorgimento difensivo in più dopo il pareggio nella scorsa partita contro l’Heracles: Van Drongelen spostato sulla fascia e Vriends in difesa centrale, con Floranus in panchina. Sparta Rotterdam che comunque va sotto grazie ad una rete di Jeremiah St Juste, centrale, ventenne dell’Heerenveen. Immediata la reazione dei ragazzi di Pastoor che prima pareggiano con Spiering, passano in vantaggio con El Azzouzi e chiudono la partita con l’australiano Goodwin.

Leggi anche:  Flamengo-Al Hilal, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Mondiale per club

Sabato 05/11/2016: Deen Haag-Willem II 1-0: Beugelsdijk (Deen Haag). Nijmegen-Groningen 1-1: van Weert (Groningen); Kadioglu (Nijmegen);. PSV-Twente 1-1: Unal (Tente); Moreno (PSV). Zwolle-Roda 0-0. Dopo otto partite senza i tre punti, l’ADO Den Haag non sbaglia contro il Willem II trovando una vittoria importante per restare aggrappati alla zona Europa League. Secondo punto conquistato in trasferta per il Roda, il fanalino di coda dell’Eredivisie è al quarto risultato utile consecutivo pareggiando le ultime due uscite per 0-0. I giallo neri sono il peggior attacco del campionato (appena 5 reti) ma la miglior difesa nelle ultime otto in classifica (16 reti incassate).
Si lascia punti alle spalle la squadra di Eindhoven che pareggia al Philips Stadium per 1-1, Unal del Twente segna il suo ottavo gol raggiungendo Jorgensen (Feyenoord) in prima posizione in classifica marcatori. Il gol del turco era in dubbio, poiché sembrava al di la della linea dei difensori ma gli assistenti di Gozubuyuk hanno fatto bene a far proseguire l’azione.
Nel secondo tempo pareggio degli uomini di Cocu: gran tiro dalla distanza, non blocca Marsman (Twente) ed al tap-in vincente si fa trovare il difensore Moreno. Strappato un punticino al Feyenoord. Gloria per il Twente al loro settimo risultato utile consecutivo e un punto importante conquistato in casa dei campioni.

Leggi anche:  Marsiglia-Psg, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Coppa di Francia

-Domenica 06/11/2016: Utrecht-Excelsior 2-1: Ayoub (Utrecht); Barazite (Utrecht); Elbers (Excelsior). Alkmaar-Ajax 2-2: Weghorst (Alkmaar); Traore (Ajax); Klaassen (Ajax); Weghorst (Alkmaar). Vitesse-Heracles 1-2: Van Wolfswinkel (Vitesse); Armenteros (Heracles) G.A Eagles-Feyenoord 1-0: Antonia (G.A. Eagles).
Pareggia anche l’Ajax in una bellissima partita. Apre Weghorst, ma uno Younes abbastanza ispirato serve una gran palla a Traore che non sbaglia. Dopo poco la grinta del capitano porta in vantaggio la squadra di Amsterdam che però, riprendere nel finale da un’errore di posizione difensivo.
Doveva essere la partita della scossa, e invece dopo i due pareggi consecutivi in campionato arriva anche la prima sconfitta nel campionato olandese, che brucia e ha un sapore di occasione mancata dato che le inseguitrici hanno pareggiato entrambe. La pausa per le nazionali, farà si che Van Bronckhorst abbia modo di pensare al problema della squadra nelle ultime settimane.

Leggi anche:  Calciomercato, caccia allo svincolato: l'Inter si muove velocemente

Risultati Eredivisie classifica-
-Feyenoord 29; Ajax 27; PSV 25; Heerenveen 22; Alkmaar 20; Twente 19; Sparta Rotterdam 16; Utrecht 16; Vitesse 15; Den Haag 14; Zwolle 13; Heracles 12- Nijmegen 12; G.A. Eagles 11; Excelsior 10; Willem II 10; Groningen 10; Roda 9.

  •   
  •  
  •  
  •