Rogerio Ceni San Paolo amore infinito: il Mito è il nuovo allenatore

Pubblicato il autore: Antonio Guarini

Rogerio Ceni è il nuovo allenatore del San Paolo, dopo 25 anni di carriera agonistica l’ex portiere torna al Morumbi per salvare la squadra della sua vita da un momento davvero brutto.

Rogerio Ceni San Paolo

Rogerio Ceni San Paolo, un amore che ricomincia

Rogerio Ceni San Paolo un amore che ricomincia, dopo 25 anni di carriera agonistica sempre e solo con la maglia della Tricolor l’ex portiere è il nuovo allenatore del club paulista. Il San Paolo sta vivendo un momento molto difficile, 13esimo posto in campionato e tante, troppe delusioni in campo internazionali. Sono molto lontani i tempi in cui il San Paolo di Cafù,Kakà e Rogerio Ceni vinceva le Coppe Libertadores e contendeva ai club europei il mondiale per club. Tutta questa situazione ha portato i dirigenti paulisti ad esonerare il tecnico Ricardo Gomes e a chiamare a furor di popolo Rogerio Ceni. Secondo un sondaggio di Globoesporte il nome di Rogerio Ceni è stato scelto dal 75% dei tifosi e la dirigenza non ha potuto che assecondare un tale plebiscito. Il 5 Dicembre ci sarà con ogni probabilità il grande ritorno di Rogerio Ceni nella sua casa, ad un anno dalla sua ultima apparizione. Il 7 Dicembre del 2015 infatti Rogerio Ceni ha calcato il campo da gioco per l’ultima volta, dovendosi arrendere poi alla rottura dei legamenti della caviglia destra che lo ha costretto al ritiro. Una favola che era finita tra le lacrime del “Mito” e dei suoi tifosi, adesso vedrà scriversi un nuovo ed emozionante capitolo. Il portiere appartenente al ristretto ” Club dei 1000″ è chiamato a riportare il San Paolo alla gloria di un tempo. Ceni ha appena ottenuto il patentino di allenatore in Inghilterra, dove ha studiato i metodi di Klopp e Guardiola, ora è già pronto per riportare in alto il grande amore della sua vita calcistica, il San Paolo.

Leggi anche:  Calciomercato, caccia allo svincolato: l'Inter si muove velocemente

Rogerio Ceni San Paolo, una storia d’amore che ricomincia

La carriera di Rogerio Ceni non è paragonabile a quella di nessun altro calciatore, 25 anni con la stessa maglia, quella del San Paolo, 1227 presenze e 131 gol segnati, distribuiti da punizioni e rigori. Una vita al San Paolo, con il quale ha conquistato 3 campionati brasiliani, 2 Coppe Libertadores, 2 Coppe Intercontinentali e un Mondiale per Club. Inoltre con la nazionale verdeoro può vantare la vittoria nella Confederations Cup nel 1997 e del Mondiale nel 2002. La sua storia d’amore con il San Paolo non era destinata a finire, e dopo essere stato il giocatore con più presenze in un unico club, diventerà l’allenatore del “Tricolor, i tifosi paulisti sono già in fibrillazione per il ritorno del Mito al Morumbi.

  •   
  •  
  •  
  •