Serie A Programma e probabili formazioni dodicesima giornata.

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Programma e probabili formazioni 12 giornata serie A

Programma e probabili formazioni 12 giornata serie A

Dopo gli impegni europei torna in campo la serie A che domani vedrà il via del dodicesimo turno del girone d’andata. Programma e probabili formazioni dodicesima giornata – La dodicesima giornata si aprirà con l’anticipo di domani pomeriggio alle ore 18 tra il Torino ed il Cagliari. Alle 20,45  riflettori accesi sul San Paolo per la sfida dal sapore d’Europa tra Napoli e Lazio. La domenica il turno si aprirà con l’anticipo delle 12,30 tra Pescara ed Empoli. Alle 18 Inter Crotone ed infine nel posticipo delle 20,45 Roma Bologna. Programma e Probabili formazioni dodicesima giornata serie A

Torino – Cagliari  sabato ore 18

Torino: Mihajlovic per la sfida contro il Cagliari rischia di dover fare a meno di Valdifiori e Zappacosta, alle prese con qualche acciacco fisico. Recupera, invece, Castan mentre in attacco tornerà titolare Iago Falque.

Cagliari: Dubbio Padoin per Rastelli che contro il Torino potrebbe fare a meno dell’ex Juventus. Conferma per Dessena mentra l’ormai ristabilito Farias dovrebbe partire dalla panchina a vantaggio di Sau – Borriello

Probabili formazion Torino Cagliari

Torino (4-3-3): Hart; De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iago Falqué, Belotti, Ljajic.
A disp.: Padelli, Cucchietti, Ajeti, Bovo, Gustafson, Valdifiori, Zappacosta, Acquah, Obi, Vives, Martinez, Boye, M. Lopez. All.: Mihajlovic
Cagliari (4-3-1-2): Storari; Pisacane, Bruno Alves, Ceppitelli, Capuano; Isla, Tachtsidis, Dessena; Di Gennaro; Sau, Borriello.
A disp.: Colombo, Rafael, Bittante, Salamon, Munari, Barella, Giannetti, Farias, Melchiorri. All.: Rastelli

Napoli Lazio sabato ore 20,45

Napoli: Rientra dopo la squalifica Gabbiadini che verrà schierato titolare da Sarri. A fianco di Gabbiadini agiranno Callejon ed uno tra Mertens ed Insigne. A centrocampo si va verso il trio Hamsik – Allan – Jorginho.

Lazio : Forte tentazione per Inzaghi : Biglia si sta allenando bene con il gruppo e contro il Napoli potrebbe tornare in campo.  Nessun dubbio,invece,per quanto riguarda l’attacco con Keita a fianco di Immobile.

Probabili formazioni Napoli Lazio

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, L. Insigne.
A disp.: Rafael, Sepe, Chiriches, Tonelli, Maggio, Strinic, Zielinski, Giaccherini, Rog, Jorginho, Gabbiadini, El Kaddouri, R. Insigne. All.: Sarri
Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic, Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Immobile, Keita.

A disp.: Strakosha, Vargic, Patric, Biglia, Prce, Cataldi, Kishna, Leitner, Luis Alberto, Lombardi, Murgia, Djordjevic. All.: Inzaghi

Leggi anche:  Champions League, dove vedere Olympiakos-Manchester City streaming e diretta tv

Pescara Empoli  domenica ore 12,30

Pescara: Oddo ha necessità di fare punti per smuovere una classifica divenuta preoccupante. Senza Brugman squalificato a centrocampo dovrebbero agire Cristante ed Aquilani. Rientra in difesa Campagnaro mentre non ci saranno Coda e Pepe

Empoli: Stesso discorso per Martusciello. L’Empoli, dopo il buon pareggio contro la Roma, vuole proseguire a fare punti e per farlo il tecnico toscano spera di ritrovare la via del gol affidandosi a Maccarone e Pucciarelli in attacco. Bellusci è squalificato ed al suo posto giocherà Barba

Probabili formazioni Pescara Empoli

Pescara (4-3-1-2): Bizzarri; Zampano, Fornasier, Campagnaro, Biraghi; Memushaj, Cristante, Aquilani; Mitrita, Benali, Caprari.
A disp.: Fiorillo, Aldegani, Crescenzi, Bruno, Muric, Pettinari, Verre, Bahebeck, Pepe, Manaj. All.: Oddo
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Costa, Barba, Pasqual; Tello, Mauri,, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.

A disp.: Pelagotti, Zambelli, Pereira, Cosic, Buchel, Di Marco, Dioussè, Krunic, Gilardino, Mchedlidze, Marilungo. All.: Martusciello

Chievo Juventus domenica ore 15

Chievo: Maran dovrà fare a meno di Cesar e Meggiorini, ancora alle prese con i rispettivi infortuni. Solito dubbio in attacco dove in tre ( Pellissier, Floro Flores e Inglese) si contendono due maglie.

Juventus: La gara di Champions League ha portato in dono l’infortunio di Bonucci. Il difensore ha accusato un problema al flessore e dovrebbe saltare la trasferta di Verona. Occasione quindi per Benatia. E’ probabile che Allegri faccia riposare Marchisio dopo le tre gare consecutive giocate dal suo rientro

Probabili formazioni Chievo Juventus

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Inglese.
A disp.: Seculin, Frey, Rigoni, Spolli, Costa, Sardo, Izco, Pellissier, Bastien, De Guzman, Parigini. All.: Maran

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Rugani, Benatia; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Lemina, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic.

A disp.: Neto, Audero, Dani Alves, Bonucci, Evra, Benatia, Asamoah, Sturaro, Marchisio, Pjanic, Cuadrado, Kean. All.: Allegri

Genoa Udinese domenica ore 15

Genoa : L’unico rossoblu che rischia di saltare la gara contro l’Udinese è l’argentino Munoz. Per il resto tutti a disposizione di Juric che conferma la fiducia in attacco a Pavoletti. Ballottaggio tra Ninkovic – Ocampos – Simeone per un posto nel tridente d’attacco

Udinese: Buon momento di forma per l’Udinese di Delneri . A Marassi i bianconeri dovranno fare a meno di Penaranda, Ewandro, Armero, Kone e Lodi. A rischio anche la presenza degli acciaccati Jankto e Hallfredsson

Probabili formazioni Genoa Udinese

Genoa (3-4-3): Perin; Gentiletti, Burdisso, Izzo; Lazovic, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Pavoletti, Ninkovic.
A disp.: Lamanna, Orban, Brivio, Biraschi, Munoz, Gakpè, Fiamozzi, Edenilson, Zima, Pandev, Simeone, Ntcham, Ocampos, Cofie. All.: Juric
Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Samir, Danilo, Felipe; Fofana, Kums, Jankto; De Paul, Zapata, Thereau.

A disp: Scuffet, Perisan, Wague, Angella, Badu, Perica, Matos, Hallfredsson, Kone, Adnan, Heurtaux, Lucas Evangelista, Balic. All: Delneri

Leggi anche:  Ziliani ricorda: "La profezia di Sacchi su Calciopoli il 5 maggio 2002 nella trasmissione Controcampo" (VIDEO)

Palermo Milan domenica ore 15

Palermo: Torna disponibile per la difesa rosanero Rajkovic. Sempre fermi invece Balogh, Gonzalez, Bentivegna e Trajkovski.  Nell’ultimo allenamento si è bloccato anche Rispoli che verrà sostituito da Morganella con Gazzi pronto a riprendersi il posto da titolare a centrocampo.

Milan :Ritorna Paletta dopo la squalifica ed il difensore dovrebbe affiancare Romagnoli al centro della difesa. Qualche dubbio sulla presenza tra i titolari di Niang che non ha avuto una settimana semplice a livello fisico. A centrocampo spazio per Kucka

Probabili formazioni Palermo Milan

Palermo (4-1-4-1): Posavec; Morganella, Goldaniga, Cionek, Aleesami; Gazzi; Diamanti, Henrique, Chochev, Hiljemark; Nestorovski.
A disp.: Fulignati, Marson, Andelkovic, Sallai,Rajkovic, Vitiello, Jajalo, Quaison, Bouy, Embalo, Pezzella, Lo Faso. All: De Zerbi
Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Niang, Bacca, Suso.

A disp.: Gabriel, Plizzari, Gomez, Zapata, Poli,Ely, Pasalic, Cutrone, Sosa, Lapadula, L. Adriano. All.: Montella

Sassuolo Atalanta domenica ore 15

Sassuolo: Si è fermato Duncan alla vigilia del match di Europa League e Di Francesco schiererà a centrocampo Pellegrini e Sensi. Rientrano anche Mazzitelli e Ricci. Matri dovrebbe essere confermato in attaco

Atalanta: Gasperini rilancia da titolari Zukanovic e Spinazzola mentre non ci saranno Konko e Dramè. Ballottaggio Kessie – Gagliardini mentre in attacco fiducia ancora a Petagna

Probabili formazioni Sassuolo Atalanta

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi,Peluso; Biondini, Sensi, Pellegrini; Politano, Matri,Defrel.
A disp: Pegolo, Pomini, Dell’Orco,Gazzola, Terranova, Adjapong, Mazzitelli,Iemmolo, Ragusa, Ricci. All.: Di Francesco

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Zukanovic, Caldara, Masiello; Conti, Kessiè, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna.

A disp.: Sportiello, Raimondi, Stendardo, Migliaccio, Cabezas, D’Alessandro, Grassi, Gagliardini, Paloschi. All.: Gasperini

Fiorentina – Sampdoria domenica ore 15

Fiorentina : Non ci sarà Toledo, ancora fermo per infortunio. Vecino sarà invece del match con Sousa che potrebbe cambiare qualche pedina visti i tanti impegni ravvicinati

Leggi anche:  Roma, guai in difesa per Fonseca: nuovo stop per Smalling

Sampdoria:  Giampaolo va verso la conferma del blocco che ha vinto contro l’Inter. Viviano sulla via del recupero ma contro la sua ex squadra non ci sarà. In attacco conferma per la coppa Quagliarella – Muriel con Fernandes ad agire da trequartista

Probabili formazioni Fiorentina Sampdoria

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salsedo, Rodriguez, Astori; Tello, Borja Valero,Badelj, Milic; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic.
A disp:
Lezzerini, Dragowski, Tomovic, Diks, De Maio, Oliveira, Cristoforo, Sanchez,Vecino, Zarate, Chiesa, Babacar. All. Sousa

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Fernandes; Quagliarella, Muriel.

A disp.: Tozzo, Krapikas, Krajnc, Dodò, Pedro Pereira, Eramo, Praet, Cigarini, Alvarez, Budimir, Schick, Djuricic. All.: Giampaolo

Inter Crotone domenica ore 18

Inter: Sulla panchina dell’Inter dovrebbe esserci ancora Vecchi dopo la parentesi europea in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore nerazzurro. Si va verso la presenza di Perisic e Candreva ai lati di Icardi. Per il resto squadra confermata rispetto alle scelte di De Boer

Crotone: Conferma per il modulo con quattro difensori per Nicola. Mesbah preferito a Martella. In dubbio Stoian e Barberis

Probabili formazioni Inter Crotone

Inter:(4-2-3-1): Handanovic; Ansaldi, Murillo, Miranda,Santon; Brozovic, Joao Mario; Perisic, Banega, Candreva; Icardi.
A disp. Carrizzo,Andreolli, Ranocchia, Nagatomo,D’Ambrosio, Biabany,Kondogbia, Gnoukouri,, Eder, Jovetic, Palacio, Gabigol. All. Vecchi

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Capezzi, Crisetig, Rohden; Tonev, Trotta, Falcinelli.
A disp.: Cojocaru, Festa, Sampirisi, Dussenne, Martella, Dos Santos, Simy, Fazzi, Nalini, Palladino. All.: Nicola

Roma Bologna domenica ore 20,45

Roma:  Tornano titolari Bruno Peres e Perotti ma i problemi principali per Spalletti riguardano la difesa. In dubbio Fazio mentre saranno assenti Manolas ed Emerson. Riposo per El Shaarawy mentre Dzeko sarà confermato al centro dell’attacco

Bologna: Senza Verdi, operato alla caviglia e fuori per tre mesi, Donadoni potrebbe convocare l’attaccante Destro. Gastaldello, squalificato, sarà sostituito da Oikonomou

Probabili formazioni Roma Bologna

Roma (4-2-3-1):  Szczesny; Bruno Peres, De Rossi, Rudiger, Juan Jesus; Strootman, Paredes; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko.
A disp: Allison, Lobont, Seck, Gerson, Iturbe, El Shaarawy. All. Spalletti

Bologna (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Ferrari, Helander, Masina; Taider, Dzemaili, Pulgar; Rizzo, Sadiq, Krejci.
A disp.: Sarr, Gomis, Krafth, Nagy, Viviani, Donsah, Floccari, Mounier, Di Francesco, Destro. All.: Donadoni

  •   
  •  
  •  
  •