Ultime Milan closing, proroga e altri soldi in arrivo dalla Sino-Europe Sports?

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco

Ultime Milan closing, autorizzazioni che tardano ad arrivare e cessione della società di Via Aldo Rossi che non sembra così scontata

Berlusconi

Ultime Milan closing, proroga per la Sino-Europe Sports

Ultime Milan closing, il governo cinese sta tardando a concedere le autorizzazioni necessarie per il trasferimento dei 420 milioni di euro alla banca di Lussemburgo prima che la stessa cifra venga, poi, trasferita nelle casse del gruppo Fininvest. Questa situazione non ha fatto altro che creare scompiglio nella mente di molti tifosi, soprattutto dopo le ultime uscite di Silvio Berlusconi che ha riaperto la porta alla possibilità di potersi tenere il suo amato Milan per puntare su una squadra giovane e italiana, dunque completamente differente rispetto a ciò che si è sognato per mesi, cioè un mercato stellare capace di riportare la squadra rossonera ai fasti di un tempo.

Leggi anche:  Zaniolo, minacce e inseguimenti: non c'è pace, interviene la Polizia

Ultime Milan closing, proroga dal gruppo Fininvest ma con un altro acconto

Il tempo stringe e il closing che dovrebbe portare alla cessione del Milan previsto per il 13 dicembre non sembra più così scontato come poteva esserlo qualche giorno fa.
Tanti sono gli scenari balzati alla mente e alle orecchie dei milioni di tifosi però, con ogni probabilità la strada che vorrà percorrere il gruppo Fininvest è una sola perché Silvio Berlusconi, nonostante le ultime uscite, non ha più la forza economica per poter sostenere il Milan e il progetto di una squadra giovane e italiana non coincide molto con la speranza dei tifosi di poter rivedere i propri beniamini sul tetto del mondo.
La nuova idea, dunque, qualora non dovessero arrivare per tempo le concessioni della banca cinese è che Fininvest concederebbe un’ulteriore proroga sulla trattativa di cessione del Milan ma solo in cambio di un altro acconto pari a 50 milioni di euro a fondo perduto associato alla conoscenza del gruppo di investitori facente parte del gruppo Sino-Europe Sports.
Sicuramente il problema non è da poco anche se da garante in tutta questa faccenda c’è lo stesso Silvio Berlusconi che ha stipulato l’accordo il lontano 5 agosto oltre che Fassone il quale poche settimane fa è volato in Cina per conoscere proprio i futuri proprietari del Milan.

Leggi anche:  Dove vedere Milan-Juventus Primavera, streaming gratis e diretta tv in chiaro?

Ultime Milan closing, rinvio che tarda anche il mercato?

In tutta questa faccenda il neo più grosso è quello relativo il mercato di gennaio, perché con l’eventuale closing del 13 dicembre la società di Via Aldo Rossi avrebbe una disponibilità economica maggiore per poter rinforzare la squadra a disposizione di Montella mentre se dovesse esserci una proroga, come detto da Galliani la finestra invernale di calciomercato sarebbe uguale alla sessione estiva e ci sarà un acquisto solo a fronte di una cessione corposa e l’indiziato numero uno a lasciare il Milan a gennaio sembra essere Bacca.
Ultime Milan closing, poche settimane e poi si conoscerà il futuro della società di Via Aldo Rossi e della squadra di Montella.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: