Candreva stende il Sassuolo, l’Inter sale in classifica

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

I nerazzurri tornano a vincere anche in trasferta nel lunch match della 17° giornata di Serie A e accorciano le distanze dalla zona Europa grazie al gol di Candreva. Nel finale espulso Felipe Melo

 

Pioli su Inter-Juventus: "Un match che vale oltre i tre punti"Alla vigilia, Stefano Pioli aveva chiesto un cambio di passo anche in trasferta. L’Inter l’ha subito ascoltato ed è riuscita a vincere stendendo il Sassuolo 1-0. Un gol di Candreva al 47’ ha regalato ai nerazzurri la vittoria sul Sassuolo nel lunch match della 17° giornata di Serie A. Grazie ai tre punti, Icardi & company scavalcano momentaneamente Fiorentina e Torino e accorciano in chiave Europa League. Dopo un buon primo tempo, pieno di occasioni da gol, i nerazzurri hanno sbloccato la partita nella ripresa. Nel complesso, una prova di sostanza e di aggressività anche se i rischi sono stati tantissimi. Nonostante le tante assenze per Di Francesco, la sua squadra ha avuto due occasioni per segnare. Una cosa di positivo c’è: la difesa di Pioli non ha concesso gol agli avversari per due gare di fila.

Leggi anche:  Ziliani critica Abisso: "Ci sono arbitri che sembrano non conoscere il gioco del calcio. Se dai il rigore a Ibra..."

Le scelte – Pioli conferma le novità delle ultime gare. Difesa a tre con D’Ambrosio, Miranda e Murillo, Melo a dare equilibrio ad un centrocampo composto da Brozovic, Candreva e Ansaldi; in attacco la coppia Perisic, Icardi e Joao Mario.
Nonostante le poche disponibilità, dal suo canto, la squadra di Di Francesco, propone il consueto 4-3-3 con Consigli in porta; difesa a quattro con Lirola, Acerbi, Dell’ Orco e Antei. A centrocampo torna Sensi nel suo ruolo naturale, affiancato da Mazzitelli e Pellegrini. A comporre l’attacco neroverde il tridente Ricci-Defrel-Ragusa.

Candreva show – Nella prima frazione di gioco i nerazzurri confermano i miglioramenti visti in campo contro il Genoa. Con un cambio di modulo, dal 4-2-3-1 di inizio stagione, a quello odierno, la squadra di Pioli sembra aver ritrovato maggior equilibrio. Ma è Candreva a decidere il match, Tantissime occasioni per entrambe le squadre fino al gol di Candreva che cambia il risultato. Il Sassuolo però non ci sta, e con due occasioni, cerca di pareggiare i conti: cosa che non succede.

Cambia il risultato – Primo tempo positivo per il Sassuolo che, con due occasioni, cerca di chiudere la partita. Al 47’ del secondo tempo però arriva il gol di Candreva. Di Francesco si sbraccia, le prova tutte, ma non riesce a concludere niente. Dentro quindi una formazione super offensiva: Missiroli e Matri al posto di Sensi e Ricci. Poi Iemmello per un Mazzitelli affaticato. L’ Inter non riesce a ripartire e questo preoccupa Pioli nel finale. Al 90′ fa ingresso Gabigol e due minuti dopo viene ammonito per ingenuità. Nei minuti finali accade di tutto: a causa di un brutto fallo, Felipe Melo viene espulso, e gli uomini di Pioli rimangono in 10. Il risultato non cambia!

Leggi anche:  Udinese-Atalanta probabili formazioni: Muriel al fianco di Zapata in attacco?

L’ Inter torna a vincere anche in trasferta e risale in classifica. Per il Sassuolo si mette davvero male, che rimane nei piani bassi del campionato, in attesa dell’ ultima partita del 2016 in casa del Cagliari di Rastelli questo giovedì.

  •   
  •  
  •  
  •