Eredivisie Programma 15esima giornata: è derby di Rotterdam al De Kuip

Pubblicato il autore: lorenzo muffato Segui

eredivisie-premier-league-footballEredivisie Programma- Il rocambolesco pareggio del Feyenoord nella trasferta di Utrecht alla 14esima giornata del campionato del gol ha fatto si che l’Ajax, vincendo di misura sul campo dell’Heerenveen abbia agganciato la capolista in vetta a quota 33 punti. Torna alla carica anche la formazione di Phillip Cocu che ha schiacciato tra le proprie mura l’ADO Den Haag per 3-1 portandosi a -4 dalla coppia Feyenoord e Ajax. Nelle retrovie la vittoria del Willem II, nel difficile campo di GA Eagles, ambiente caldo per la vittoria contro il Feyenoord nella settimana antecedente ha permesso al Willem II di uscire dalla zona retrocessione.
Andiamo a vedere Eredivisie Programma di questo 15esimo turno.

Eredivisie Programma- L’anticipo di stasera (venerdì 02 dicembre) sarà tra Heracles e Nijmegen. Due squadre aggrappate al centro classifica, entrambe a 15 punti e con 3 vttorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. Una vittoria rilancerebbe una delle due squadre in vista di un possibile piazzamento in Europa League. Al Polman Stadion dalle ore 20:00 le due squadre non si risparmieranno.

Leggi anche:  Sky o Eleven Sports? Dove vedere Argentina-Paraguay in tv e in streaming, Copa America 3^ giornata

Eredivisie Programma sabato- Alle 18:30: GA Eagles-Heerenveen. Alle 19:40: Excelsior-Alkmaar, Roda-PSV, ed il posticipo serale delle 20:45 è affidato a Vitesse-Zwolle.
Per l’Alkmaar la partita con l’Excelsior potrebbe voler dire una svolta importante per gli uomini di John van den Brom per consolidarsi nella zona Europa League. Quasi un testa coda invece quello che attende il PSV in trasferta nel campo del Roda. La formazione di casa, infatti, risiede nella penultima posizione con appena 11 punti, però non perde da sei partite. Gli ospiti ritrovano tutti gli infortunati tranne Laures che starà fuori per un infortunio al ginocchio. Per il PSV sotto appena 4 lunghezze dalla coppia di testa, potrebbe essere un’ottima occasione per prendersi tre punti ed aspettare un passo falso delle altre big. Dopo il vantaggio dell’ormai cannoniere della squadra di Eindhoven Gaston Pereiro (contro il Den Haag), Phillip Cocu ritrova finalmente il gol di Luuk De Jong che sale a quota quattro, ancora sotto le sue classiche medie stagionali il bomber e capitano del PSV.

Leggi anche:  Euro 2020, L'Italia chiude al primo posto

Eredivisie Programma domenica- Aprono le danze alle 12:30 Den Haag-Utrecht, a seguire due importanti match alle 14:30: Feyenoord-Sparta Rotterdam e Willem II-Twente. Chiude la domenica l’Ajax all’Amsterdam Arena contro il Groningen. Il Den Haag, partito fortissimo e successivamente calato drasticamente ha un importante occasione per riprendere il treno Europa contro l’Utrecht lontano soltanto 4 lunghezze, ma distante 8 posizioni.

La partita più importante, e più bella del weekend sarà tra Feyenoord e Sparta Rotterdam in quello che sarà un derby di fuoco nella splendida cornice del De Kuip. Assenti Kongolo e Van Beek, sulla sinistra il tecnico Van Bronkhorst ovvierà con Nelom come nel 3-3 di Utrecht, partita che ha permesso a Jorgensen grazie al suo gol di portarsi a quota 9 reti insieme al turco Unal e di superare Dolberg in testa alla classifica cannonieri. Questo derby sarà un crocevia per entrambe le squadre: la capolista per capire dove e quali sono i reali mezzi di questa compagine, mentre gli ospiti, neo promossi, anche se forse è un’analisi affrettata, di capire quali saranno i reali obiettivi.
Per l’Ajax non dovrebbe rivelarsi una partita difficile quella contro il Groningen. La squadra allenata da Ernest Faber, però, dopo le ultime due partite concluse con i 3 punti conquistati arriveranno ad Amsterdam con il coltello tra i denti. 

  •   
  •  
  •  
  •