Inter Gabigol, la “sentenza” di Pioli. Ecco perchè il brasiliano non gioca

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Inter Pioli

Inter Gabigol, sempre più probabile la cessione in prestito del brasiliano

E’ sempre più lontano dall’Inter Gabigol. Ancora a secco di presenze dall’arrivo del nuovo tecnico Stefano Pioli il giovane attaccante non sembra rientrare, almeno per il momento, nei piani dell’allenatore nerazzurro. Inter Gabigol, addio sempre più vicino? A gennaio, quindi, si fa quindi sempre più strada l’ipotesi della cessione in prestito del giocatore brasiliano. Su Gabigol c’è l’interesse del club spagnolo del Las Palmas mentre in Italia vi sono diverse squadre pronte a prelevare per sei mesi l’attaccante. Il momento no del giocatore brasiliano, utilizzato soltanto una ventina di minuti dall’inizio della stagione, è stato sottolineato anche dalle ultime dichiarazioni del tecnico dell’Inter Stefano Pioli. Parole che sanno molto di bocciatura nei confronti dell’attaccante.

Leggi anche:  Dove vedere Cile-Bolivia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

“Credo che si parli sempre e anche un po’ troppo dei giocatori che non giocano e del perché non giochino. Dobbiamo lavorare e pensare da squadra, poi c’è un allenatore che ha tante soluzioni da mettere in campo e che cerca, in base alle caratteristiche della propria squadra e degli avversari, di schierare i giocatori più affidabili e più pronti e se Gabigol non è ancora stato scelto significa che in questo momento è meno pronto di altri suoi compagni”.

Quindi, nonostante il momento non esaltante che sta attraversando l’Inter, Gabigol viene ritenuto dal tecnico nerazzurro ancora non pronto per dare una mano alla squadra. Non è dato sapere a cosa sia legato questo ritardo del brasiliano, se ad una cattiva condizioni fisica, ad una scarsa capacità di adattarsi al campionato italiano….Quello che è certo, però, è che per lui restare all’Inter sarà molto difficile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,