Monchi Roma, accordo raggiunto? Da giugno lo spagnolo nuovo D.S. dei giallorossi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Monchi Roma, accordo raggiunto

Monchi Roma, accordo raggiunto

Dopo le indiscrezioni delle settimane scorse adesso sembra essere arrivata anche la “semi” ufficialità. Monchi Roma, è fatta. Sarà l’attuale direttore sportivo del Siviglia il nuovo uomo di mercato del club giallorosso. A sostituire Walter Sabatini sarà, quindi, lo spagnolo che grazie alla sua professionalità ed al suo innovativo modo di intendere la professione di Direttore Sportivo  ha reso grande in questi ultimi anni il Siviglia. L’accordo tra le parti è stato raggiunto a Londra dopo un incontro con Baldini e Alex Zecca. Monchi inizierà a lavorare a Trigoria a partire da giugno quando scadrà il suo contratto con gli andalusi.

Monchi Roma: la carriera dello spagnolo – Ramon Rodriguez Verdejo, meglio conosciuto come Monchi, ha reso possibile il miracolo Siviglia grazie ad una grande capacità manageriale che lo ha portato a creare per il club andaluso una rete di osservatori e collaboratori composta da centinaia di uomini che lavorano quotidianamente per la società biancorossa. In sedici anni di permanenza al Siviglia, Monchi è stato protagonista di una serie di grandissimi colpi che hanno fruttato al club spagnolo oltre 300 milioni di euro di plusvalenze. Sono tanti, in questo senso, i “colpi” di Monchi: Dani Alves pagato 500mila euro e venduto al Barcellona per 35,5 milioni di euro, Kondogbia costato 4 e ceduto a 20 al Monaco, Bacca con una guadagno di 23 milioni con la cessione al Milan e poi ancora Sergio Ramos, Navas, Aleix Vidal, Moreno, Rakitic e Julio Baptista. Ma Monchi non è soltanto plusvalenze. Grazie al “sistema” che è stato in grado di creare a Siviglia il ds spagnolo è stato lo scopritore di numerosi talenti, due dei quali ritroverà proprio a Roma: Perotti e Fazio.

Leggi anche:  Coppa del Re, dove vedere Rayo Vallecano Barcellona, streaming e diretta TV in chiaro?
  •   
  •  
  •  
  •