Tevez, ultimo tango al Monumental. La Cina è sempre più vicina per l’Apache

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Show di Carlos Tevez in River Plate – Boca Juniors, doppietta e assist per l’Apache, che potrebbe essere al passo d’addio, lo aspetta la Cina, ma c’è anche una clamorosa ipotesi ritiro.

tevez

Tevez, trascinatore del Boca contro il River

Tevez non poteva pensare di fare miglior regalo d’addio ai tifosi del Boca Juniors, l’Apache è stato l’indiscusso protagonista del SuperClasico contro il River Plate. Al Monumental c’è stato un autentico show di Tevez, 4-2 il punteggio finale in favore del Boca che conferma la superiorità attuale nei confronti degli storici rivali. Il personale show di Tevex è cominciato al 14′ del primo tempo quando con un assist al bacio ha mandato in porta Bou che con un preciso destro batte Batalla. Il River, spinto dal pubblico del Monumentale, reagisce e capovolge la partita, tra il 34′ e il 40′ arrivano i gol di Driussi e Alario che mandano di Millionarios al riposo in vantaggio. Nella ripresa al 17′ arriva il pareggio del Boca, è Tevez a sfruttare un’uscita avventata di Batalla e a depositare il pallone nella porta sguarnita. L’Apache non è ancora sazio, a nove minuti dalla fine si inventa il gol che in pratica decide il match, destro a giro dal limite dell’area di rigore che va a morire imparabile sotto l’incrocio dei pali con Batalla stavolta incolpevole. Il River cerca di reagire, ma al 94′ è Centurion a mettere il punto esclamativo sul match e a chiudere i conti in favore del Boca Juniors. Festa doppia per gli Xeneides che con questa vittoria conquistano la vetta del campionato argentino grazie alla contemporanea sconfitta dell’Estudiantes contro il San Martin. Oltre a Tevez gli occhi erano puntati anche su Rodrigo Bentancur, futuro juventino, buoni i 90 minuti giocati dal talento uruguaiano al Monumental.

Leggi anche:  Ranking Atp maschile aggiornato al 22/06: Berrettini si avvicina a Federer, Musetti tra i primi 60

Ecco i gol di River Plate – Boca Juniors

https://www.youtube.com/watch?v=ofQ54F1eqHA

Tevez: Boca, Cina o ritiro?

Dopo lo show offerto al Monumental potrebbero già cominciare ad aumentare i rimpianti dei tifosi del Boca Juniors, in quanto Carlos Tevez a breve potrebbe lasciare l’amata Argentina. L’Apache non compie mai scelte scontate, prima di River – Boca a chi gli chiedeva notizie sul suo futuro lui ha risposto laconico:” Potrei anche lasciare il calcio”. Questi saranno giorni decisivi per il futuro dell’ex juventino: ancora Boca, i milioni della Cina o la pensione? Intanto i tifosi gialloblu festeggiano la vittoria nel SuperClasico, quella sfida infinita è già pronto a rinnovarsi, con o senza Tevez.

  •   
  •  
  •  
  •