World Soccer Awards: CR7 eletto calciatore dell’anno

Pubblicato il autore: Simone Di Ceglie Segui

Dopo un 2016 straordinario, Cristiano Ronaldo è stato premiato dalla rivista inglese come miglior giocatore del mondo.

CR7
La rivista calcistica World Soccer ha conferito a Cristiano Ronaldo il premio di miglior calciatore del 2016. Dopo il trionfo in Champions League con il Real Madrid e la grande vittoria agli Europei con la maglia della propria nazionale, il magazine britannico non ha avuto dubbi nel coronare l’annata straordinaria del portoghese.

I punti chiave dello splendido anno solare del lusitano sono stati molteplici: cercando di ripercorrerli in ordine, non possiamo non partire dalle fiammate europee di Cristiano iniziate allo Stadio Olimpico di Roma negli ottavi della scorsa Champions. Dopo i gol sia all’andata che al ritorno contro la compagine giallorossa, CR7 ha letteralmente portato il Real Madrid in semifinale siglando una tripletta nella gara di ritorno dei quarti contro il Wolfsburg. Il primo sigillo sulla sua consacrazione a giocatore dell’anno è stato messo però il 28 maggio a Milano, quando lo stesso Ronaldo ha spedito in porta l’ultimo rigore della serie nella finale di Champions contro i Colchoneros.

Da lì in poi, quasi paradossalmente, CR7 ha dovuto faticare: nei mesi di giugno e luglio, quando ha preso parte ad Euro 2016 vestendo la maglia della nazionale portoghese, il capitano del Portogallo ha trovato difficilmente la via del gol. Tuttavia le sue doti indiscusse di leader sono venute fuori proprio dopo l’infortunio all’inizio del match valevole per la finale dell’Europeo. Come un leone in gabbia, dalla panchina Cristiano ha trascinato emotivamente i suoi compagni che sono poi arrivati al successo definitivo nei tempi supplementari. Dal suolo francese l’asso dei Blancos si è portato via, oltre alla coppa, i record di miglior realizzatore nella fase finale di un Europeo (9 gol a pari merito di Platini) ed il record di giocatore più presente in assoluto nel massimo torneo continentale per nazionali (21 presenze).

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Dopo il meritato riposo seguito da un periodo di stop necessario per recuperare dal trauma al ginocchio, Ronaldo ha messo in mostra il suo istinto di bomber di razza conseguendo altri record, tra cui il più recente, quello che ha modificato la classifica all-time dei cannonieri del derby di Madrid con il lusitano che dopo l’hat-trick di novembre ai danni dell’undici di Simeone ha scavalcato Alfredo Di Stefano giungendo a quota 18 reti nelle sfide contro l’Atletico.

Su questo e molto altro ancora si sono espressi i 100 giornalisti di World Soccer quando hanno deciso di votare CR7 come “Best of the year“. Per il fuoriclasse di Madeìra, l’attuale riconoscimento conferito della rivista inglese è il quarto in carriera con i precedenti tre che sono venuti nel 2008, 2013 e 2014. Solo Messi è stato capace di fare altrettanto avendo collezionato il World Soccer Player of the year Award negli anni 2009, 2010, 2011 e 2015. Quest’anno, proprio dietro Ronaldo si è piazzato l’argentino che nonostante abbia conseguito il doublè (Liga più Coppa del Re) non ha potuto evitare che le sconfitte a livello internazionale tra Barcellona e Selèccion mettessero il portoghese in pole position per la candidatura a giocatore dell’anno. Le altre posizioni di questa speciale graduatoria sono occupate da Griezmann (terzo), Luis Suàrez (quarto) e Bale (quinto) con Buffon primo italiano a comparire nella classifica (diciannovesimo).

Leggi anche:  Inter, il Barcellona offre 55 milioni per Lautaro più un giocatore

Un anno solare da incorniciare dunque per Cristiano Ronaldo, che con i suoi 51 gol in 54 presenze nel 2016 tra Real e Portogallo rimane il favorito sia per il Pallone d’Oro, sia per il premio FIFA Best Award.

  •   
  •  
  •  
  •