Coppa d’Africa quarti di finale. Programma e orari dei match

Pubblicato il autore: Alessandro Legnazzi Segui

Coppa d’Africa, quarti di finale. É tutto pronto. Il grande spettacolo che sveglia e rende partecipe un intero continente si prepara ad entrare nella fase più interessante del torneo. Sono rimaste in gara le migliori otto squadre uscite dai gironi. Otto regine che hanno un unico obiettivo: vincere la trentunesima edizione del torneo. Otto concorrenti che in modo differente posso vincere, approfittando anche della prematura uscita di scena di alcune delle favorite per il titolo come l’Algeria di Mahrez o la Costa d’Avorio, campione in carica. Di seguito vi elenchiamo gli orari e le programmazioni tv per poter seguire i quattro match e non perdere nemmeno un minuto di gioco.

QUARTI COPPA D’AFRICA. BURKINA FASO-TUNISIA (FOX SPORT HD, CANALE 204, SABATO 28/1, 16:30)

Si gioca allo Stade d’Agondjé di Libreville, un impianto da 40mila posti a sedere. Il Burkina Faso ha vinto il Girone A con cinque punti, di fronte al Camerun, per un solo gol di differenza reti. La squadra di Paulo Duarte affronterà la Tunisia, seconda nel Girone B con sei punti nel carniere. Si prevede un match molto equlibrato. Attenzione a non sottovalutare la nazionale di Kasperczak, partita male (ko contro il Senegal) ma cresciuta molto con il passare dei giorni.  

SENEGAL-CAMERUN, QUARTI COPPA D’AFRICA (FOX SPORT HD, CANALE 204, SABATO 28/1, ORE 18:50)
Andiamo nella parte bassa del tabellone dove troviamo questa sfida. La prima del Girone B contro la seconda del Girone A, una sfida tra leoni: quelli della Teranga contro quelli Indomabili. Il Senegal parte favorita, ma la Coppa d’Africa ci ha insegnato che i ribaltoni sono all’ordine del giorno. Mané, Balde e Koulibaly sono tre assi che Aliou Cissé schiererà dal primo minuto: centimetri, muscoli, velocità e gol. C’è tutto per poter far bene. Il Camerun, tuttavia, è ancora imbattuto e Moukandjo è un pericolo assoluto. 

COPPA D’AFRICA QUARTI DI FINALE, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO-GHANA (FOX SPORT HD, CANALE 204, DOMENICA 29/1)
Tira una brutta aria per le Stelle Nere, a serio rischio d’eliminazione se non aggiungono qualcosa alle recenti prestazioni. I quarti di finale possono rappresentare il punto d’arrivo o di svolta del Ghana. Dall’altra parte ci sono talenti come Bakambu del Villarreal e Dieumerci Mbokani dell’Hull City (che non hanno ancora segnato) e di Junior Kabananga. Il Ghana dovrà rinunciare all’esperienza di Asamoah Gyan, uscito contro l’Egitto per un problema muscolare. Dentro i fratelli Ayem e l’imprevedibile Christian Atsu.

EGITTO-MAROCCO, QUARTI COPPA’DAFRICA (FOX SPORT HD, CANALE 204, DOMENICA 29/1)

Hector Cuper è già entrato nella storia di questa competizione. In Coppa d’Africa i Faraoni non perdono dal febbraio 2004: ad oggi, la striscia positiva è di ventidue partite, diciotto vinte e quattro perse. Nelle prime due gare, l’ex allenatore dell’Inter non ha convinto, ma un dato parla chiaro: nessun gol subito, come nessun altra squadra nel torneo. L’Egitto è indubbiamente la squadra favorita per la vittoria finale, forte anche di un quarto di finale più “semplice” rispetto al Ghana, la squadra che Salah e compagni si sono messi alle spalle battendola nello scontro diretto. Vedremo se Hector Cuper si confermerà come l’eterno secondo del calcio.

  •   
  •  
  •  
  •