“Pallone azzurro”, i quattro vincitori

Pubblicato il autore: Nicola Digiugno Segui

buffon1
Eletti i migliori Azzurri del 2016. Dal sito ufficiale della Figc si apprende che “Pallone azzurro 2016, il premio annuale conferito dai tifosi della web community di Figc vivo azzurro” è stato conferito a Gianluigi Buffon (nella foto), Nazionale maschile, 38 anni, portiere; Melania Gabbiadini, Nazionale femminile, 33 anni, attaccante; Gabriele Gori, Nazionale di beach soccer, 29 anni, attaccante, e Stefano Mammarella, Nazionale di futsal, 32 anni, portiere. I quattro vincitori riceveranno il ‘Pallone azzurro’ al primo raduno utile delle rispettive nazionali. Circa quindicimila gli utenti che hanno partecipato al sondaggio. Venti, invece, i candidati, cinque per ogni nazionale. Sono stati scelti dai giornalisti della redazione di Rai Sport.

Fino al 30 dicembre è stato possibile votare su gli azzurri più meritevoli dell’anno tra i cinque candidati per nazionale. Lo scorso anno i tifosi Azzurri hanno assegnato il riconoscimento a Marco Verratti (Nazionale Maschile), Manuela Giugliano (Nazionale Femminile), Simone Del Mestre (Nazionale di Beach Soccer) e Alex Merlim (Nazionale di Futsal). Imponente l’albo d’oro. Nazionale maschile: 2016 Gianluigi Buffon; 2015 Marco Verratti; 2014 Matteo Darmian; 2013 Gianluigi Buffon 2012 Andrea Pirlo. Nazionale femminile: 2016 Melania Gabbiadini; 2015 Manuela Giugliano; 2014 Martina Rosucci; Nazionale beach soccer: 2016 Gabriele Gori; 2015 Simone Del Mestre; 2014 Francesco Corosiniti. Nazionale futsal: 2016 Stefano Mammarella; 2015 Alex Merlim; 2014 Gabriel Lima. A contendersi il premio sono stati Gianluigi Buffon (Juventus FC), Andrea Barzagli (Juventus FC), Andrea Belotti (Torino FC), Leonardo Bonucci (Juventus FC) e Ciro Immobile (SS Lazio) per la Nazionale maschile, Barbara Bonansea (ACF Brescia), Melania Gabbiadini (AGSM Verona), Sara Gama (ACF Brescia), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), e Alice Parisi (Fiorentina Women’s) per la Nazionale femminile, Gabriele Gori (Viareggio Beach Soccer), Simone Marinai (Viareggio Beach Soccer), Paolo Palmacci (ASD Terracina Beach Soccer), Dario Ramacciotti (Viareggio Beach Soccer) e Stefano Spada (ASD Terracina Beach Soccer) per la Nazionale di beach soccer e Marco Ercolessi (Kaos Futsal), Luca Leggiero (Pescara Calcio a 5), Gabriel Lima (Acqua e Sapone Calcio a 5), Stefano Mammarella (Acqua e Sapone Calcio a 5) e Alex Merlim (Sporting Clube de Portugal) per la Nazionale di futsal. A differenza delle altre categorie in gara, i cinque candidati per la Nazionale maschile sono stati scelti dalla Redazione di Rai Sport tra i giocatori votati “Migliori azzurri in campo” dai tifosi sul web, in occasione delle partite del Campionato europeo e di qualificazione alla Coppa del mondo di Russia 2018, disputate nel 2016.

Leggi anche:  Juventus, la vera arma in più si chiama Juan Cuadrado

Per Gianluigi Buffon si tratta dell’ennesimo riconoscimento. Nato a Carrara nel 1978, il portiere della Juventus è considerato uno dei più forti estremi difensori di tutti i tempi. Con la Nazionale italiana è stato è stato campione del mondo nel 2006 e vice campione d’Europa nel 2012. Ha partecipato a cinque Mondiali, negli anni 1998, 2002, 2006, 2010 e 2014; quattro Europei, 2004, 2008, 2012 e 2016, e due Confederations cup, 2009 e 2013. All’attivo anche un Europeo di categoria con l’Under 21 nel 1996. Nello stesso anno ha partecipato ai Giochi olimpici. Detiene il record d’imbattibilità in Serie A, per 974 minuti: dal gol di Antonio Cassano al 64′ di Sampdoria-Juventus, 1-2, del 10 gennaio 2016, al calcio di rigore di Andrea Belotti, al 48′ di Torino-Juventus, 1-4, del 20 marzo 2016, nella stagione 2015-2016. Buffon ha tirato i prmi calci nel Canaletto, dal 1984 al 1986, poi ha giocato nel Perticata, fino al 1990, e nel Bonascola, fino al 1991. Dal 1991 al 1995 l’esperienza nelle giovanili del Parma, dal 1995 al 20001 in prima squadra, quindi il passaggio alla Juventus nel 2001.

  •   
  •  
  •  
  •