Probabili formazioni e consigli Fantacalcio 22a giornata

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Probabili formazione serie A 22 giornata
Ci siamo quasi, poche ore e la Serie A tornerà in campo. Un turno, quello che sta per prendere vita, che risentirà delle gare infrasettimanali di Coppa Italia che hanno interessato tante big (Milan, Juve, Napoli e Fiorentina) e che di conseguenza potrà avere delle novità negli undici che schiereranno gli allenatori. Ma non solo le partite già giocate, ma anche quelle che si disputeranno a stretto giro influiranno. E si perchè la Coppa nazionale tornerà anche martedì e mercoledì prossimi con impegni interessanti come Inter-Lazio e Roma-Cesana, dunque, attenzione a schierare i vostri di undici titolari, quelli della vostra formazione di Fantacalcio.

Andiamo dunque a vedere quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni della 22a giornata e quelli che secondo noi sono i giocatori sui quali puntare.

Lazio – Chievo (Sabato 18:00)
Lazio: Strakosha, Basta, de Vrij, Wallace, Radu, Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Felipe Anderson, Djordjevic, Lulic. All. Inzaghi
Chievo: Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi, Bastien, Radovanovic, Izco, De Guzman, Birsa, Inglese. All. Maran

Con Marchetti influenzato, il posto di numero 1 lo prenderà Strakosha. Qualche dubbio in difesa per mister Inzaghi dove Basta e Hoedt non sono certi del posto, ma per il momento sono in vantaggio di Patric e Wallace. Davanti occasione per Djordjevic considerata la squalifica di Immobile.
Maran deve invece fare a meno di Cesar e Meggiorini squalificiati e, tra gli altri, anche di Pellissier e Castro infortunati. Probabile il doppio trequartista Birsa-De Guzman dietro ad Inglese.


Inter – Pescara (Sabato 20:45)
Inter: Handanovic, D’Ambrosio, Medel, Murillo, Santon, Brozovic, Gagliardini, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi All. Pioli
Pesacara: Bizzarri, Crescenzi, Stendardo, Coda, Zampano F., Verre, Bruno, Memushaj, Biraghi, Benali, Bahebeck All. Oddo

Pioli deve fare i conti con i prossimi importanti impegni di Coppa e di Campionato, probabile dunque che alcuni rifiatino in occasione della sfida, sulla carta più accessibile, con il Pescara in casa. Quella che per i fantallenatori poteva essere una sfida con tanti bonus da parte di Icardi e compagni potrebbe non essere tale. Anche se al momento lo stesso attaccante argentino sembra essere ancora in pole, un pensiero ad Eder andrebbe fatto.
Problemi in attacco (oltre che di classifica) per Oddo che deve fare a meno di Gilardino, non ancora al 100% e di Caprari squalificato. Bahebeck unica punta con Benali a supporto l’opzione più probabile. Possibilità però per Cerri.


Torino – Atalanta (Domenica 12:30)
Torino: Hart, De Silvestri, Rossettini, Moretti, Barreca, Benassi, Valdifiori, Obi, Iago Falque, Belotti, Ljajic All. Mihajlovic
Atalanta: Berisha, Masiello A., Toloi, Caldara, Conti, Kurtic, Freuler, Kessiè, Spinazzola, Petagna, Gomez All. Gasperini

Occasione per De Silvestri sulla destra, mentre al centro della difesa Castan cerca un posto. Davanti l’unico certo di essere titolare è Belotti, con Ljajic insidiato da Iturbe.
Pochi dubbi per Gasp. Rimane solo da capire se rimettere subito in pista Kessiè. Davanti Gomez è tornato in gruppo e come sempre sarà garanzia di voti alti e probabili bonus.


Cagliari – Bologna (Domenica 15:00)
Cagliari: Rafael, Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru, Isla, Tachtsidis, Dessena, Di Gennaro, Sau, Borriello All. Rastelli
Bologna: Mirante, Krafth, Oikonomou, Maietta, Masina, Pulgar, Nagy, Viviani, Di Francesco, Destro, Krejci All. Donadoni

Cagliari e Bologna giocheranno con la spensieratezza di chi ha già la salvezza in tasca e questo potrà portare tanti bonus. Il Cagliari in casa oltretutto è una macchina da gol, meglio solo le prime tre, quindi chi ha Borriello sarebbe buona cosa che lo schierasse.


Crotone – Empoli (Domenica 15:00)
Crotone: Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella, Rohden, Crisetig, Barberis, Stoian, Falcinelli, Trotta All. Nicola
Empoli: Skorupski, Veseli, Bellusci, Costa, Dimarco, Krunic, Dioussè, Croce, Pucciarelli, Mchedlidze, Maccarone All. Martusciello

Per il Crotone potrebbe essere l’ultima chiamata per la salvezza, anche se il treno sembra essere già passato. Peerò in casa, dove ha raccolto l’80% dei suoi punti (8 su 10 in totale), contro la quartultima, vale a dire l’Empoli, potrebbe tirar fuori dal cilindro una vittoria.
Discorso simile per i toscani che con una vittoria, o almeno non perdendo, farebbero un passo importante verso la permanenza nella massima serie. Unico dubbio in avanti dove si giocano una maglia Maccarone e Marilungo, con il primo in vantaggio.


Fiorentina – Genoa (Domenica 15:00)
Fiorentina: Sportiello, Tomovic, Sanchez, Astori, Chiesa, Vecino, Badelj, Olivera, Borja Valero, Bernardeschi, Kalinic All. Sousa
Genoa: Lamanna, Munoz, Burdisso, Orban, Edenilson, Izzo, Cofie, Laxalt, Lazovic, Hiljemark, Simeone All. Juric

In casa viola gli infortuni di Tatarusano e Rodriguez danno una possibilità di mettersi in mostra a Sportiello e Tomovic. Il gioellino Chiesa si gioca il posto con Tello, mentre Vecino con Ilicic.
Tra i rossoblu l’unico in ballottaggio è Edenilson, al momento favorito su Pandev e Ninkovic, per il resto formazione quasi già scritta per Juric.


Sampdoria – Roma (Domenica 15:00)
Sampdoria: Puggioni, Bereszynski, Skriniar, Silvestre, Regini, Barreto, Torreira, Linetty, Bruno Fernandes, Muriel, Quagliarella All. Giampaolo
Roma: Szczesny, Rudiger, Manolas, Fazio, Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Emerson, Nainggolan, Perotti, Dzeko All. Spalletti

Viviano sembra essere sulla via del recupero ma i pali saranno difesi ancora una volta da Puggioni. Avanti scalpitano anche Praete e Alvarez ma il ruolo di trequartista dovrebbe essere affidato nuovamente a Fernandes.
Pochi dubbio per Spalletti con Manolas al centro della difesa nonostante sia uscito acciaccato dall’ultima sfida.


Sassuolo – Juventus (Domenica 15:00)
Sassuolo: Consigli, Gazzola, Antei, Acerbi, Peluso, Pellegrini, Aquilani, Mazzitelli, Berardi, Matri, Politano All. Di Francesco
Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Sturaro, Marchisio, Rincon, Pjanic, Dybala, Higuain All. Allegri

Con un Matri in ottime condizioni e con Defrel al centro di voci di mercato, probabile che l’attacco dei neroverdi sia guidato ancora dall’ex juventino che cercherà di far valere una delle più vecchie leggi non scritte del calcio.
In casa Juve invece c’è da sciogliere il nodo relativo al modulo e poi di conseguenza verranno scelti gli uomini. O 4-3-1-2 e in quel caso ci sarà Marchisio, o di nuovo 4-2-3-1 e allora potrebbe tornare Mandzukic.


Udinese – Milan (Domenica 15:00)
Udinese: Karnezis, Faraoni, Danilo, Felipe, Samir, Fofana, Hallfredsson, Jankto, De Paul, Zapata, Thereau All. Delneri
Milan: Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio, Kucka, Locateli, Pasalic, Suso, Bacca, Bonaventura All. Montella

Formazione pressochè certa per i friulani con De Paul insieme a Zapata e Thereau la davanti, anche se Perica scalpita.
Tra i rossoneri Montella si affida a Bacca per riprendere a macinare punti in campionato mentre i dubbi riguardano la linea mediana con Kucka e Suso al momento in vantaggio su Bertolacci e il nuovo arrivato Deulofeu.


Napoli – Palermo (Domenica 20:45)
Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Zielinski, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne All. Sarri
Palermo: Posavec, Rispoli, Gonzalez, Goldaniga, Pezzella, Bruno Henrique, Jajalo, Chocev, Quaison, Nestorovski, Trajkovski All. Lopez

Sarri ci ha abituato ad un utilizzo del turnover molto limitato, e così dovrebbe essere anche col Palermo, anche se il condizionale è d’obbligo perchè per molti titolari potrebbe essere l’occasione giusta per rifiatare.
Con Lopez sarà ancora una volta un altro Palermo. Difficile dire di puntare su qualche rosanero, meglio aspettare un turno più favorevole ai siciliani.


IL NOSTRO TOP11 per la 22a GIORNATA
3-4-3
P: Handanovic
D: Ghoulam
D: Albiol
D: Ferrari
C: Hamsik
C: Milinkovic-Savic
C: Candreva
C: Gomez
A: Borriello
A: Mertens
A: Belotti

  •   
  •  
  •  
  •