Champions League : Bayer Leverkusen-Atletico Madrid: probabili formazioni e precedenti

Pubblicato il autore: nicola bargione Segui


Bayer Leverkusen – Atletico Madrid è, insieme a Manchester City- Monaco, uno dei due ottavi di finale, che si giocheranno questa stasera.  Si affronteranno alla “BayArena” due formazioni  che stanno vivendo un buon momento di forma , per cui ci si attende una gara molto equilibrata.
Le aspirine hanno vinto le ultime due gare di campionato ( contro Augusta e Eintracht di Francoforte) e stanno tentando di risalire la classifica, dato il loro ottavo posto in graduatoria, con 30 punti.
Gli spagnoli, invece, hanno vinto le ultime 3 partite della Liga, insidiando il terzo posto occupato dal Siviglia.
I tedeschi, nella fase a gironi, si sono classificati secondi, alle spalle del Monaco. L’Atletico Madrid, invece, è arrivato primo nel Girone D, piazzandosi davanti al Bayern Monaco e perdendo l’unica partita proprio in Germania, contro i bavaresi.

Leggi anche:  Sassuolo-Inter, la risposta dei nerazzurri: 3-0 al Mapei Stadium

Bayer Leverkusen- Atletico Madrid, Probabili formazioni :

Le aspirine arrivano alla sfida con l’Atletico Madrid quasi al completo: Le uniche assenze sono quelle del difensore Tah, fermo per un problema alla coscia; il fantasista turco Hakan Calhanoglu, invece è stato squalificato dalla FIFA, fino a Giugno di quest’anno, per un’irregolarità risalente al 2o11, quando firmò per il Trabzonspor, salvo poi rimanere al Karlsruhe, squadra dove militava in quell’anno. In dubbio il centrocampista Lars Bender che ha preso una botta nell’ultima partita di campionato,ma dovrebbe comunque essere del match.
Il Bayer Leverkusen dovrebbe schierarsi con il classico 4-4-2, ma il tecnico Schmidt, potrebbe optare per un più offensivo 4-2-3-1 con El Chicharito Hernandez al centro dell’attacco con alle sue spalle il tridente Bellarabi, Kampl e Brandt, ma il posto di uno dei tre potrebbe insidiato dal giamaicano Baily, arrivato a Gennaio dal Genk. In mediana confermati Aranguiz e Bender. La difesa dovrebbe essere quella titolare,  con Wendell e Henrichs sulle fasce e al centro Jedvaj e Toprak.
Nell’Atletico Madrid molte sono le assenze, infatti Simeone ha convocato 19 giocatori. Le defezioni più illustri sono quelle di Godin, Juanfran, Thiago ( ex Juve) e Augusto Fernandez. Sembra aver recuperato dal lungo infortunio il portiere Sloveno Oblak, ma El Cholo Simeone difficilmente lo rischierà in una gara così importante. Dubbi infine su chi affiancherà Griezmann: Gameiro, reduce da una tripletta nell’ultimo turno di campionato, sembra favorito su Fernando Torres, che però sarà un’arma in più per gli spagnoli che dovrebbero schierarsi con il classico 4-4-2 che prevede Vrsalijko e Filipe Luis terzini,  Savic e Gimenez centrali. Centrocampo con Correa ( in ballottaggio con Gabi), Gaitan, Ferreira Carrasco  e Koke. Attacco confermato Griezmann e Gameiro.

Leggi anche:  Bruscolotti e Taglialatela replicano a Cabrini: "Non ci può dare lezioni di vita, sanno tanto di pregiudizi"

PROBABILI FORMAZIONI

BAYER LEVERKUSEN ( 4-2-3-1) : Leno ; Henrichs- Jedvaj-Toprak- Wendell; Aranguiz- Bender; Bellarabi- Kampl- Brandt. Hernandez.

ATLETICO MADRID ( 4-4-2) : Moya; Vrsaljiko- Gimenez- Savic-Filipe Luiz; Ferreira Carrasco- Correa( Gabi)- Koke-Gaitan; Griezmann – Gameiro.

L’ultimo precedente risale alla champions league 2014/2015, quando le due squadre si affrontarono negli ottavi di finale. Dopo un doppio 1-0 per chi giocava in casa, ebbero la meglio i colchoneros hai calci di rigore.
I tedeschi, questa volta, vorranno riprendersi la rivincita contro gli spagnoli.

  •   
  •  
  •  
  •