Champions,Porto Juve 0-2. E’ la vittoria di Allegri

Pubblicato il autore: Emiliano Di Presa Segui


La Juventus vince al Do Dragao battendo il Porto per 2-0 e sulla vittoria bianconera oltre alla firma dei marcatori, Pjaca e Dani Alves, c’è sicuramente quella del tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Infatti, i due marcatori decisivi per il risultato finale, sono subentrati. Ha azzeccato i cambi Allegri, che ancora una volta ha dimostrato la sua straordinaria capacita di lettura della partita.

Champions, Porto Juve 0-2 – 
L’andata degli ottavi di finale di Champions per la Juve si è subito messa  bene dopo la clamorosa sciocchezza di Alex Telles, ex Inter, che ha preso due cartellini gialli in meno di due minuti. Da li la sfida per gli uomini di Allegri si è messa subito in discesa. Un costante predominio territoriale della Juve che però non riusciva a pungere in maniera significativa. Poche le chiare occasioni da gol per i bianconeri fino al momento dei cambi.

Leggi anche:  Clamorso ritorno per la Juve?

Champions, Porto Juve 0-2 – I cambi vincenti di Allegri arrivano al 70 esimo quando entra Pjaca per uno spento Cuadrado e subito il giovane croato ripaga il suo tecnico battendo Casillas dopo un rimpallo fortunato. Pochi attimi e la Juve chiude i conti, probabilmente anche per il discorso qualificazione con il gol di Dani Alves, anche lui appena entrato al posto di Lichsteiner. Una grande Juve che certifica la sua forza e la sua ambizione. Questa squadra e con questo allenatore possono andare davvero lontani. Bisogna continuare a pedalare, sognando Cardiff.

  •   
  •  
  •  
  •