Genoa, i tifosi rossoblù diretti in aereoporto. Silenzio stampa della società

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Umiliato, 5 gol subiti, nessuna reazione: finisce nella peggiore delle ipotesi Pescara Genoa. Tifosi furibondi e tramite diversi social network i supporters del Genoa si sono dati appuntamento questa sera alle ore 19.55 all’aereoporto di Genova per aspettare e contestare la squadra in arrivo da Pescara. Una prestazione così negativa, così imbarazzante, scelte fuori senso da parte di Juric (Orban in campo al posto di Munoz) che dopo neanche 20 minuti è andato in confusione. Ore calde in casa rossoblù, probabilmente l’avventura di Juric sulla panchina del Genoa è al capolinea. Soltanto due punti conquistati da inizio anno, i pareggi contro Crotone e Fiorentina, davvero troppo poco. La svolta tanto attesa neanche a Pescara è arrivata, dalla sconfitta in rimonta (e clamorosa) contro il Palermo lo scorso dicembre il Genoa non è più riuscito ad alzarsi. La soluzione interna Stellini (tecnico della Primavera), Reja e Stramaccioni sono i nomi che circolano. Difficile l’ipotesi Mandorlini. Bologna Empoli e Sampdoria le prossime partite del Genoa che deve assolutamente rialzarsi. 25 punti, + 11 rispetto al Palermo (terz’ultimo) e sconfitto ieri contro la Juventus. Il margine è abbastanza positivo, ma non occorre abbassare la guardia perchè rispetto alle formazioni che lottano per la salvezza purtroppo il Genoa è la squadra che sta peggio, sia a livello psicologico che fisico. Poco fa Radio Nostalgia ha riferito che nessun tesserato del Genoa rilascerà dichiarazioni dopo l’umiliazione di Pescara.

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Genoa Cagliari in tv e in streaming, Serie A 19° giornata

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: