Genoa, Juric ai saluti. Arriva Mandorlini

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Ivan Juric, la sua avventura al Genoa come allenatore sta per concludersi

Dopo ben undici turni di Campionato senza vincere, tre pareggi e otto sconfitte, l’avventura di Ivan Juric sulla panchina del Genoa è giunta al capolinea. L’ultima clamorosa sconfitta in quel di Pescara, con un tondo 5-0 in favore degli adriatici, pare aver mosso la Società rossoblù verso la decisione di sollevare dall’incarico il tecnico croato. E pensare che, dopo la vittoria con la capolista Juventus, i tifosi rossoblù già pensavano ad una stagione ricca di soddisfazioni. In realtà, dopo il successo con i bianconeri, il grifone non è più stato capace di vincere una partita, scivolando in classifica fino all’attuale quint’ultimo posto. Per carità, ad oggi il Genoa mantiene comunque un vantaggio di undici punti dal Palermo, ma l’involuzione a cui si è assistito negli ultimi tre mesi desta non pochi timori.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!

Presa, quindi, la decisione di cambiare la guida tecnica, di seguito il Comunicato con il quale il club ligure ha reso noto l’esonero di Juric: “Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il tecnico Ivan Juric, a cui vanno i migliori auguri per il proseguo dell’attività professionale“.

Il sostituto? Dopo un breve valzer di nomi, Preziosi ha fatto cadere la sua scelta su Andrea Mandorlini, ex giocatore nerazzurro, che non più tardi di qualche anno fa riuscì a portare il Verona dalla Lega Pro alla Serie A: “Il Genoa Cricket and Football Club rende noto di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a mister Andrea Mandorlini. Il nuovo allenatore ha sottoscritto un contratto con scadenza giugno 2018“.

  •   
  •  
  •  
  •