Giudice Sportivo, gli squalificati per la 25° Giornata di Serie A

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Federico Bernardeschi, il talentuoso centrocampista viola sarà assente contro il ‘suo’ Milan

Il Giudice Sportivo ha reso note le sue decisioni in vista del venticinquesimo turno di Campionato. Spicca la squalifica di Federico Bernardeschi. Il fantasista viola, dopo il cartellino giallo rimediato con l’Udinese, dovrà saltare l’importante sfida con il Milan, squadra per cui tifa fin da bambino. Oltre a Paulo Sousa, qualche problema lo avrà anche Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero dovrà fare a meno di Mario Mandzukic. Il croato, non di certo un goleador, ha però dimostrato di essere una pedina preziosissima nello scacchiere della Juventus. Motivo per cui il tecnico toscano potrebbe per una volta accantonare il 4-2-3-1, tornando ad un più classico 3-5-2. Due assenza importanti anche per Inter e Bologna che si sfideranno al Dall’Ara. Nei nerazzurri mancherà Goffrey Kondogbia, mentre nei felsinei Domenico Maietta. Giocoforza potrebbe ritrovare una maglia da titolare Ever Banega. Infine, stop di una giornata anche a Nicolò Barella del Cagliari e Timo Letchert del Sassuolo, entrambi espulsi nello scorso week end per due falli abbastanza ingenui.

Leggi anche:  Ottavi Euro 2020: dove si piazzano le migliori terze nel tabellone?

GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA DOPO UN’ESPULSIONE
Nicolò Barella – Cagliari: doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Timo Letchert – Sassuolo: per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA NON PER ESPULSIONE (DIFFIDA + CARTELLINO GIALLO)

Federico Bernardeschi – Fiorentina: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Geoffrey Kondogbia – Inter: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Domenico Maietta – Bologna: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Mario Mandzukic – Juventus: per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

 

  •   
  •  
  •  
  •