Infortunio Florenzi, arrivano brutte notizie dagli ultimi accertamenti

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Non c’è pace per Alessandro Florenzi. Nuova rottura del crociato sinistro che lo terrà fuorinuovamente per diversi mesi

Come si temeva fin dall’inizio, il nuovo infortunio al ginocchio sinistro di Alessandro Florenzi si è rivelato di grave entità.
Questa mattina il calciatore giallorosso si è recato presso Villa Stuart per eseguire gli accertamenti del caso, dopo una breve terapia antalgica. Il responso toglie ogni speranza di recupero immediato. Il jolly romano, infatti,  si è procurato una nuova rottura del legamento crociato della gamba sinistra. Stesso infortunio da cui Florenzi stava recuperando già da un paio di mesi. Appurata, quindi, l’entità del danno, è stato deciso di operare il giocatore già nella giornata odierna, sempre presso la struttura di Villa Stuart. Inutile dire che l’atleta romano dovrà ripercorrere lo stesso percorso di riabilitazione, stando questa volta fuori almeno per sei o sette mesi. Si conclude di conseguenza qui la stagione di Florenzi, nella speranza di poter tornare al top per il prossimo Campionato.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Roma-Spezia: diretta tv e streaming. Rai o Sky?

Ambiente giallorosso vicino al calciatore. Già qualche giorno fa il suo compagno di squadra Daniele De Rossi si era così espresso: Florenzi? L’ho sentito per primo perché me l’ha detto mio padre, che allena la Primavere. Si stava allenando con lui e ha sentito un forte dolore. Purtroppo ero al compleanno di mia figlia quando è arrivata la notizia ed è calato un velo di tristezza. Queste cose mi fanno sempre male, soprattutto se le vivono degli amici come Florenzi. Per uno che fa questo lavoro è un dramma sportivo incredibile. Gli staremo ancora più vicini”. Tutti tifano perun suo pronto recupero, e probabilmente a farlo sono anche tifosi di altre squadre, riconoscendo il valore del calciatore, ma prima ancora dell’uomo.

  •   
  •  
  •  
  •