Inter, i convocati per la partita contro l’Empoli

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui


Domani è la partita del riscatto, la partita in cui bisogna dimostrare che la sconfitta con la Juventus non ha minato gli equilibri della squadra.
L’Inter domani affronterà a San Siro l’Empoli, inizierà alle ore 15.00 e dovrà giocare al meglio, per rimanere incollata al sogno chiamato “Champions League“. Ieri la diretta concorrente per un posto in Europa, il Napoli,  ha vinto al San Paolo contro il Genoa.
Il tecnico neroazzurro Stefano Pioli ha convocato 21 giocatori, tra questi non sarà presente Ever Banega che ha riportato una lieve distorsione al ginocchio destro.
Ecco qui la lista dei convocati, pubblicata sul sito ufficiale della società:
Portieri: 1 Handanovic, 30 Carrizo, 46 Berni;
Difensori: 2 Andreolli, 15 Ansaldi, 17 Medel, 20 Sainsbury, 21 Santon, 24 Murillo, 25 Miranda, 33 D’Ambrosio, 55 Nagatomo;
Centrocampisti: 5 Gagliardini, 6 Joao Mario, 7 Kondogbia;
Attaccanti: 8 Palacio, 11 Biabiany, 23 Eder, 87 Candreva, 96 Barbosa, 99 Pinamonti.

Leggi anche:  Serie A, il Milan non è ancora campione d'inverno ed ultima chance Inter. Ecco il perché

Il coach neroazzurro ha poi rilasciato alcune dichiarazioni a Premium Sport prima della vigilia della partita contro l’EmpoliDobbiamo solo pensare che l’Inter tornerà a vincere, è inevitabile, e serve farlo il prima possibile. Dobbiamo essere più scaltri, più furbi anche se a Torino abbiamo dato l’idea di spirito, di forza e di voglia di lottare fino alla fine”, il tecnico ha poi continuato parlando della partita contro la Juventus “A Torino abbiamo perso una gara, come può accadere a tutti. Sì, Perdere fa male e noi non eravamo più abituati alla sconfitta, ma da qui possono nascere nuove motivazioni che ci portino a nuove vittorie: è inutile tornarci sopra e ripensare alle cose successe in passato”.h

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,