Inter terza maglia 2018, foto e indiscrezioni

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui


Inter terza maglia 2018
. Si avvicina il big match di Serie A allo Juventus Stadium tra i bianconeri e i nerazzurri in programma domenica 5 febbraio alle 20.45.  L’Inter viene da un ottimo momento, anche se la sconfitta in Coppa Italia contro la Lazio brucia ancora. La Juve è sempre la Juve e in casa è mostruosa. Un duello quello tra Juve e Inter che non si disputerà solo sul campo di gioco, ma si sta giocando anche sul “campo” delle maglie per quanto concerne le divise della prossima stagione di Serie A.

Dopo le foto e le indiscrezioni sulla terza maglia della Juventus per l’annata 2017/2018 che verrà, il portale Footy Headlines, fonte alquanto affidabile per quanto riguarda le indiscrezioni sul design delle maglie da calcio delle varie squadre, ha reso note alcune foto su come potrebbe essere la terza divisa della squadra nerazzurra per la prossima annata. Ovviamente sara sempre la Nike la casa produttrice delle maglie dei bauscia anche per il biennio 2017/2018. Come da alcuni anni a questa parte, il brand americano ha deciso di puntare su un blu scuro tendente al grigio, con inserti in giallo alquanto brillante. La divisa sarà completata da pantaloncini e calzettoni dello stesso colore della maglia.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

Inter terza maglia 2018. Ancora nulla di definito – Come per la maglia della Juventus, teniamo a specificare che anche per quanto riguarda la futura possibile terza maglia dell’Inter sono solo indiscrezioni e voci di corridoio. Non c’è ancora nulla di deciso dunque. Ulteriori dettagli riguardo al design devono essere ancora definiti dalla Nike. Non si sa, per esempio, se la terza maglia nerazzurra terrà la tinta unita blu scura (quasi grigia) o inserirà alcune linee regolari o irregolari (orizzontali o verticali è ancora da vedere). Nel caso dovessero essere aggiunte le linee, la maglia tenderebbe a richiamare la divisa indossata dall’Inter nella stagione 1997/1998. Insomma, la maglia indossata dal Fenomeno brasiliano Ronaldo e con cui i nerazzurri conquistarono a fine annata la Coppa UEFA nella finale di Parigi disputata contro  la Lazio e vinta grazie alle reti di Iván Zamorano, Javier Zanetti e, manco a dirlo, lo stesso Ronaldo.

Leggi anche:  Inter, Lukaku è ancora avvelenato: nuova frecciata ad Ibra

In questo caso, la scelta sarebbe dettata quasi da un possibile buon auspicio. Una specie di scaramanzia per tornare a vincere un titolo che manca da 6 anni (in realtà 7 perché si sta parlando già della prossima stagione e dato che in questo anno i nerazzurri probabilmente non vinceranno nulla). L’ultimo trofeo vinto infatti risale al 2011, quando l’Inter vinse la Coppa Italia con Leonardo in panchina.
Ora che i cinesi hanno fatto acquisti importanti nel mercato di gennaio (Gagliardini su tutti) e si preparano ai botti per la sessione estiva (si parla di Marco Verratti, James Rodriguez e Manolas tra gli altri), una maglia con una tradizione vittoriosa (per la “cabala”) sarebbe un connubio perfetto per cercare di riportare un titolo all’Inter la prossima stagione. Più che la maglia, tuttavia, conteranno di più i milioni della nuova proprietà cinese e acquisti giusti e mirati. Con questo connubio, l’Inter può davvero diventare una potenziale candidata allo scudetto e/o alla Coppa Italia nel 2018.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: