Juve, conferenza Allegri: “Qui sto bene il resto sono illazioni”

Pubblicato il autore: Emiliano Di Presa Segui


La Juve si prepara ad affrontare la seconda trasferta consecutiva dopo quella vittoriosa di Crotone. Il tecnico bianconero Massimiliano Allegri tiene alta l’attenzione per mantenere invariato il margine dalle inseguitrici.

Juve,Conferenza Allegri- Sul futuro 
L’allenatore bianconero parla anche del suo futuro:”Come faccio a smentire una cosa mai detta? Sono alla Juve, ho un anno e mezzo di contratto, sto bene, poi a tempo dovuto ci incontreremo con la società perché giustamente bisognerà parlare del futuro. Ma il resto sono solo illazioni scritte o dette. Io spero che ci siano ancora altre 300 o 400 partite con la Juve perchè qui sto bene. Per il momento sono state dette tante cose e sono solo illazioni. Io ho sempre detto che, se decidessi di andare via, la società sarebbe la prima a saperlo”.

Juve,Conferenza Allegri- La formazione
 Il tecnico bianconero dà indicazioni importanti sull’undici di domani”Devo vedere l’allenamento di oggi, ci saranno dei cambi perché stanno tutti bene e così avrò la possibilità di fare recuperare qualcuno. Per noi è una partita importante, è un momento delicato della stagione. Oltretutto quest’anno non abbiamo mai vinto 5 partite di fila, quindi questo è un altro obiettivo. Domani rientrerà Chiellini, rientrerà Alex Sandro, poi a metà campo devo decidere. Davanti ci saranno Higuain e Dybala. Poi credo rientri Cuadrado. A sinistra dovrò valutare se far giocare Mandzukic, se far giocare Sturaro o addirittura far giocare Pjaca. Domani dobbiamo essere coscienti della difficoltà e dell’importanza della partita perché a Cagliari è difficile fare risultato”.

Juve,Conferenza Allegri- Sul Cagliari  Allegri
si sofferma sull’avversario di domani, in una sfida che lo vede nelle vesti di ex:”Il Cagliari in casa sta tenendo un ritmo importante. Sono una squadra veloce, in casa come da tradizione ha sempre fatto grandi risultati”.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!

Juve,Conferenza Allegri- Le polemiche Inevitabili le domande sulle polemiche che si sono protratte per l’intera settimana dopo la sfida con l’Inter:”Dopo una settimana è giusto non parlarne più. Io dico solo che la Juve ha vinto meritatamente una partita contro l’Inter. L’Inter fortunatamente è partita male, altrimenti starebbe lottando con noi per il campionato”. Il tecnico juventino dice la sua anche sulle parole di Elkann sull’Inter:”Non commento il pensiero di altre persone. Io dico che una settimana dopo, continuare a fare polemiche sarebbe da sciocchi. Io ribadisco che fortunatamente per noi l’Inter è partita male. Domenica è stata una grande partita, una bella serata di calcio e credo che l’Inter debba vedere il futuro in modo roseo perché ha una squadra importante”.

Leggi anche:  "Conte é sempre contro gli arbitri napoletani! Ma questa è una ca***ta!": scintille tra Auriemma e Cruciani a Tiki Taka

Juve,Conferenza Allegri- Su Benatia e Marchisio Allegri parla anche della condizione dei singoli in particolare di Marchisio e di Benatia rientrato dalla coppa d’Africa:”Claudio Ieri ha fatto l’allenamento con la squadra, è andato meglio. Oggi valuterò, perché anche l’ultima volta stava andando bene, poi ha avuto un problema alla schiena, quindi oggi dovrò valutare. Benatia Potrebbe anche fare il terzino destro, ma è meglio da centrale. E’ rientrato bene dalla coppa d’Africa, è un’alternativa e potrebbe giocare anche domani”.

Juve,Conferenza Allegri- Sul momento della squadra Si avvicina il ritorno della Champions e allegri fa il punto sulla condizione dei suoi:”E’ un momento decisivo perché è la seconda partita in trasferta di fila e in trasferta non è mai semplice. Siamo in un buon momento generale, pensiamo intanto a Cagliari e poi penseremo a Palermo”.

  •   
  •  
  •  
  •