La Juventus chiude il settore ospiti ai tifosi del Napoli

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


Tra una settimana, precisamente il 28 febbraio, ci sarà la prima semifinale di Coppa Italia, allo Juventus Stadium tra Juventus e Napoli, protagoniste in campionato ed in Champions League, che si sono divise i tornei in queste stagioni, soprattutto le Supercoppe Italiane e le Coppe Italia, con una vittoria della Juventus a Pechino e due trionfi azzurri, a Roma e in Qatar. Sappiamo della rivalità, soprattutto tra i sostenitori delle due squadre, e come già successo in campionato, con la vittoria di misura della Juventus a Torino, sarà vietato anche per la semifinale della coppa nazionale, l’ingresso ai tifosi partenopei. La famiglia Agnelli, infatti, non ha ancora aperto la vendita dei tagliandi ai partenopei. Però, una piccola annotazione, ci vuole. Perché si vieta solo ai tifosi del Napoli, la trasferta per lo Juventus Stadium? In questi mesi, a Torino, sono andati tifosi della Roma, della Lazio, del Milan e dell’Inter, vere ed acerrime rivali, della tifoseria bianconera. E fortunatamente, non è successo niente. Eppure, ai sostenitori del Napoli, la tresferta non è permessa. Strano, vero? Sappiamo, che a Madrid, per l’ultima gara del Napoli degli ottavi di Champions League, la squadra è stata seguita da ben 10.000 sostenitori. Giornali e quotidiani iberici, hanno soltanto evidenziato la grande correttezza, entusiasmo ed educazione degli appassionati azzurri, battendo i pregiudizi italiani, sulla falsa nomea che portano i tifosi del Napoli. Ma l’Italia, è ancora lontana da questa mentalità. L’Italia, fa di tutti, un’erba un fascio, per questo, sarà difficile crescere, in ambito europeo.

Leggi anche:  Sky o Eleven Sports? Dove vedere Argentina-Paraguay in tv e in streaming, Copa America 3^ giornata
  •   
  •  
  •  
  •