Napoli, non è esagerato parlare di crisi?

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

napoli sarri

La sconfitta del Napoli con l’Atalanta di sabato pomeriggio al San Paolo, ha lasciato uno strascico di polemiche e delusioni tra i tifosi azzurri, media e social network locali. Un Napoli che è apparso molle, stanco, un po’ svagato e psicologicamente inferiore agli orobici, che si stanno rivelando come la vera squadra sorpresa del campionato. Ma, cominciare a fare drammi, è onestamente un po’ azzardato. In 10 giorni, dalla sconfitta di Champions League col Real Madrid, passando per la vittoria di Verona col Chievo, sembra che questa debacle interna, abbia chiuso tutti gli obiettivi del Napoli. Forse, per lo Scudetto, ormai è andata. Dodici punti dalla Juventus, sono difficilmente recuperabili. La Roma, ieri, ha sbancato San Siro, ed ha allungato a + 5 il suo vantaggio sugli azzurri. E sabato alle 15, ci sarà lo scontro diretto. E lì il Napoli, non dovrà fallire, perché c’è l’Atalanta, che con i due scontri diretti a favore, potrebbe superare il Napoli.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio Sassuolo: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

Si critica, Maurizio Sarri per non aver fatto giocare i titolarissimi e aver preso sottogamba la sfida di sabato. I tifosi, cominciano anche a rimpiangere, Manolo Gabbiadini che, in Inghilterra, al Southtampton, ieri ha fatto una bella doppietta al Manchester Utd ed inoltre, è già a 5 gol, con la maglia biancorossa. Ora, però, bisogna un po’ controllare gli animi. Il Napoli, senza un centravanti per 4 mesi, ha realizzato 60 gol in campionato, essendo l’attacco più prolifico dopo 26 partite, non perdeva da 14 partite, ed uno stop, è lecito. Saranno state le parole del presidente, a rompere un po’ i meccanismi? Ci sembra un po’ esagerato. Sappiamo che Napoli, ha questo difetto. Passare dall’entusiasmo alla depressione in poco tempo. Da domani, c’è una gara da non fallire, per un obiettivo, che si può raggiungere. La semifinale d’andata allo Juventus Stadium di Torino. Ci sarà anche un ampio turn over, per la gara di sabato all’Olimpico di Roma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: