Napoli, Sarri chiede tre punti a Bologna

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

sarri

Domani inizierà la ventitreesima giornata di serie A con l’anticipo del Dall’Ara tra Bologna e Napoli, alle ore 20.45. si prevede un buon numero di spettatori nell’impianto felsineo, che sarà assalito da un buon numero di sostenitori partenopei (molti lavorano in zona) che non si faranno sfuggire questa occasione per essere vicini alla loro squadra. Il Napoli, viene dal deludente pareggio interno con il Palermo penultimo in classificva, che ha lasciato parecchi rimpianti a società e squadra, vista l’occasione persa per poter agganciare la Roma, che venne sconfitta a Genova dalla Sampdoria. Una specie di treno perso, che domani potrà ripassare nella stazione di Bologna. Partita però non semplice per gli uomini di Sarri, che non dovranno prendere sottogamba l’avversario, che è stata raggiunta a Cagliari solo al novantesimo, col pareggio di Borriello. All’andata, gli azzurri, soffrirono per portare i 3 punti a casa, gara che fu risolta da Arek Milik, con una doppietta, sull’ 1-1. Non si prevede però un bel clima di accoglienza per i tifosi partenopei, che da qualche anno a questa parte, a Bologna subiscono episodi di razzismo, ma ormai, in Italia, i napoletani si sono abituati. Sarri, per quanto riguarda le formazioni, probabilmente è pronto a fare qualche cambio, soprattutto tra difesa e centrocampo. Infatti, ritornerà il senegalese Kalidou Koulibaly, eliminato dalla Coppa D’Africa quindi di nuovo disponibile; a centrocampo, previsti gli inserimenti di Zielinski e Diawara ex della partita; mentre in attacco, pariranno i tre piccoli, Callejon, Mertens ed Insigne. Ancora in dubbio la convocazione in panchina di Milik. Sarri, non vuole ancora cali di tensione, e chiede ai suoi, almeno di raggiungere la Roma, che giocherà martedi con la Fiorentina all’Olimpico.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, il Barcellona offre 55 milioni per Lautaro più un giocatore