Paulo Sousa alla Juventus, è lui il favorito in caso di addio di Allegri

Pubblicato il autore: Doro Thea Segui

Una news che potrebbe far molto discutere. Paulo Sousa alla Juventus? Davvero l’attuale allenatore della Fiorentina può approdare in bianconero. In molti tifosi potrebbero storcere il naso. E’ lui il favorito in caso di addio di Allegri? Da molto tempo si parla di una possibile partenza riguardante il tecnico livornese Massimiliano Allegri. L’ex Milan, prima o poi, dovrà fare le valigie e andare in un’altra squadra. Quanto durerà ancora il suo progetto? E, soprattutto, chi potrebbero essere i suoi sostituti?

Via Allegri al termine della stagione, chi arriva come sostituto?

Il nome di Paulo Sousa accostato alla Juventus farà un po’ sorridere. Dopo ben due anni passati a Firenze, possibile che l’ex calciatore voglia fare un salto in avanti e approdare nella squadra più blasonata d’Italia? La notizia ha fatto il giro del web e in molti ci credono. Marotta sarebbe già alla ricerca di un nuovo allenatore. Il tecnico toscano, infatti, avrebbe maturato la sua scelta già nel momento in cui ha perso la Supercoppa contro il Milan. Tempo di cambiare aria, molto probabilmente.

La Juventus sembra seguire Paulo Sousa già da quando era il tecnico del Basilea, in Svizzera. Questo, quindi, prima ancora che l’allenatore lusitano approdasse alla viola. Non è certo nuovo agli ambienti della Juventus l’attuale tecnico della Fiorentina Paulo Sousa. Il portoghese, infatti, come tutti ricorderete, ha già militato nella Juventus come giocatore. Ha vestito, infatti, la maglia bianconera dal 1994 al 1996, realizzandovi ben 54 presenze condite da un gol. Una carriera che non è stata certo dimenticata a Firenze, quando, in virtù del prossimo approdo di Paulo Sousa come tecnico della viola, tanti storsero il naso, considerandolo uno “juventino”. Lo sarà davvero fino in fondo?

E gli altri nomi? Nomi interessanti quelli riferiti ai possibili sostituti di Allegri, qualora l’affare con il lusitano Paulo Sousa non dovesse andare in porto. Uno dei nomi in questione è quello di Luciano Spalletti, attuale allenatore della Roma. Lui, però, al contrario di Paulo Sousa, alla Juventus non c’è mai stato! I nomi, ovviamente, non sono affatti finiti. Nell’ambiente, come riporta anche Tuttomercatoweb, ci sarebbe addirittura Diego Pablo Simeone. L’attuale allenatore dell’Atletico Madrid, però, è fortemente richiesto anche dall’Inter, nel caso in cui Stefano Pioli lasciasse a giugno. Da molto tempo si parla del Cholo accostato alla panchina nerazzurra. Che la Juventus voglia fare uno sgarro e accaparrarsi l’ex Lazio?

Per concludere la carrellata riguardante il toto-nomi, ecco anche Eusebio Di Francesco. L’attuale allenatore dei neroverdi potrebbe approdare alla Juventus, qualora Massimiliano Allegri decidesse di partire a fine stagione. Per Di Francesco si tratterebbe sicuramente di un salto di qualità non indifferente. Inoltre, c’è anche chi ha accostato il nome di Giampaolo della Sampdoria alla Juventus, nel caso si concretizzasse l’addio di Mister Allegri. C’è sicuramente l’imbarazzo della scelta. Adesso, la palla passa subito ad Allegri, il quale dovrà decidere se lasciare o meno la Juventus dopo aver vinto molti scudetti ma (almeno per adesso) nessuna Champions League. Cosa deciderà di fare Mister Allegri al termine della stagione. E, davvero, il sostituto ideale sarà davvero Paulo Sousa?

  •   
  •  
  •  
  •