Pisa, primo contratto da professionista per Birindelli.

Pubblicato il autore: alessandro marone Segui

Non si può dire che sia una sorpresa, la notizia era nell’aria e mancava soltanto l’ufficialità. Il terzino Samuele Birindelli, figlio dell’ex difensore della Juventus Alessandro, ha firmato il suo primo contratto da professionista legandosi al Pisa fino al 2019.
Classe 99’, Birindelli è stato pilastro della formazione degli Allievi Lega Pro che la scorsa stagione sono andati a disputare la finalissima alle Final Eight Nazionali in Emilia Romagna. Capitano della Primavera allenata da mister Grandoni, Samuele gode della stima del tecnico dei nerazzurri Gennaro Gattuso e ormai si allena in pianta stabile con la prima squadra. L’esordio tra i “grandi” è arrivato a dicembre nella partita di Coppa Italia al “Grande Torino” e contro i granata Birindelli ha ben figurato per un’ora di gioco, senza farsi tradire dall’emozione e disputando una gara attenta e senza sbavature. Poco dopo è arrivato anche il debutto dal 1’ nella serie cadetta in occasione del match disputato dai nerazzurri all’Arena Garibaldi contro lo Spezia e anche in questa occasione Samuele si è ben comportato sulla corsia destra.
Dopo mesi burrascosi a causa delle note vicissitudini societarie, in casa nerazzurra sembra essere tornato il sereno con la nuova proprietà e il Pisa, rafforzato dal mercato di gennaio, è pronto a lottare per la salvezza con rinnovato entusiasmo. Il passaggio di un giocatore dal settore giovanile alla prima squadra non può che essere un’ulteriore nota positiva, motivo di orgoglio e soddisfazione.

Leggi anche:  Milan, Pioli: “Partita era equilibrata in 11 contro 11. Ibra-Lukaku? Non so cosa si siano detti...”

Il Presidente del Pisa Giuseppe Corrado e Samuele Birindelli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: