Sassuolo-Chievo: il resoconto del match e le dichiarazioni post partita di Birsa e Inglese [VIDEO]

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui


Sassuolo-Chievo: il resoconto del match.

Il match parte subito forte. Dopo 3 minuti il Chievo ottiene un calcio di rigore perché Letschert in area stende Inglese lanciato a rete. Rosso diretto per il difensore nervoerde ma penalty incredibilmente sbagliato dallo stesso Inglese che centra il palo esterno. Sassuolo che quindi ha giocato per 86 minuti in inferiorità numerica, piazzandosi con Duncan terzino sinistro e Peluso difensore centrale al fianco dell’ex di turno Acerbi. La partita è ovviamente di stampo gialloblù. Il Sassuolo cerca di sfruttare le palle inattive. Al minuto 24 il match si sblocca in favore dei neroverdi: cross dalla tre quarti destra di Berardi, la palla non viene toccata da nessuno e beffa Sorrentino che non riesce a respingere come si deve e sul tap-in è Matri a segnare la prima rete dell’incontro.

Dopo il gol il Sassuolo continua ad essere più pericoloso del Chievo soprattutto con le ripartenze. Al 34′ altra occasione per i neroverdi: su un lancio lunghissimo di Berardi dalla metà campo dei padroni di casa Politano addomestica e si invola verso la porta e tira da posizione defilata a sinistra. Il tiro è respinto da Sorrentino che copre bene il suo palo e devia in angolo. Al Chievo manca spesso l’ultimo passaggio. Al 39′ il pareggio del Chievo: su calcio d’angolo battuto benissimo da Birsa svetta Inglese che pizzica il pallone e trafigge Consigli sul palo lontano. 1-1 a fine primo tempo.

Leggi anche:  UFFICIALE - Il Torino ha un nuovo allenatore! Contratto, clausola e dettagli.

La ripresa inizia con un cambio nelle file clivensi: esce Gobbi ed entra Meggiorini. Al 51′ succede di tutto in area sassolese. Izco in area sulla destra e mette il pallone all’indietro: batti e ribatti nell’area piccola ma il pallone non entra e la difesa riesce a spazzare. Al 56′ cambio anche nel Sassuolo: esce Matri ed entra il difensore centrale Antei. Giusto il tempo del cambio e il Chievo di porta in vantaggio: cross di Birsa dalla destra e Inglese in area batte Consigli il quale era stato bravissimo in un primo momento su Meggiorini. Al 67′ altro gol di Inglese che si porterà a casa il pallone. Nuovo cross di Birsa e colpo di testa sul secondo palo di Inglese che batte per l’ennesima volta Consigli. Prima tripletta di Inglese in Serie A. Altro cambio nel Sassuolo al 72′: esce Pellegrini entra Ragusa. Risponde Maran togliendo Birsa ed inserendo De Guzman. Il resto della partita è vivace e con il Sassuolo protagonista. Prima il palo di Ragusa al 77′ con Sorrentino battuto, poi lo stesso portiere compie un miracolo sempre su Ragusa che di testa a botta sicura da due passi stava già pensando a come esultare. Il Chievo ha anche l’occasione per la quarta rete ma non riesce a capitalizzare. Sassuolo-Chievo finisce 1-3 nonostante la reazione degli emiliani. Da segnalare l’esordio di Gakpè con la maglia gialloblù.
L’uomo in più ha ovviamente pesato, come era prevedibile. Tre punti ottimi per i veronesi che allungano in classifica portandosi a 32 lunghezze lasciando il Sassuolo in tredicesima posizione a 27 punti.

Leggi anche:  Dove vedere Udinese-Atalanta: streaming e diretta tv Serie A

Sassuolo-Chievo: le dichiarazioni di Birsa e Inglese 
Sassuolo-Chievo: Inglese “Tornando indietro avrei segnato il rigore perché ci avrebbe messo la strada in discesa. Poi siamo stati bravi a recuperare la partita. La prima tripletta in Serie A è qualcosa di speciale”
Sassuolo-Chievo: Birsa “Importante 3-1. Bello fare assist e fare gol ma alla fine quello che conta è vincere e fare bene. Contento per Inglese”.

  •   
  •  
  •  
  •