Squalificati Serie A 24.a giornata. Milan e Inter in emergenza

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Jurai Kuckca, il centrocampista slovacco si è scusato dopo l’espulsione rimediata con il Bologna

Se Atene piange Sparta non ride. Momento difficile per le due milanesi, a seguito delle decisioni prese dal Giudice Sportivo. Se l’Inter dovrà fare a meno di Icardi e Perisic, a due terzi, quindi, del proprio attacco, meglio non è andata al Milan. La vittoria nel recupero settimanale di Bologna, infatti, ha lasciato dietro a sè importanti strascichi. Montella, che sfiderà al Meazza la Lazio, dovrà cercare di sostituire due titolarissimi, Kucka e Paletta. Anche il Napoli dovrà fare a meno di uno dei suoi migliori elementi. Con il Genoa mancherà Callejon, espulso nell’ultimo turno di Campionato. Meglio non è andata a Mihajlovic. Il tecnico granata, in vista della partita con il Pescara, dovrà rivedere il proprio centrocampo, dal momento che non avrà disposizione Baselli, ma soprattutto Valdifiori, perno della linea mediana. Si preannuncia una Giornata di Campionato che giocoforza sarà caratterizzata da un discreto turnover. Occasione da non sprecare, quindi, per le cosiddette ‘seconde linee’ che fino a qui non sono riuscite a ritagliarsi un loro spazio nei rispettivi undici titolari.

Leggi anche:  Lazio, Radu resta. Milan, da lunedì Gigio è del Psg

SQUALIFICATI SERIE A PER DUE GIORNATE DOPO UN’ESPULSIONE

Mauro Icardi – Inter,  per avere, al termine della gara, rivolto ad un Arbitro addizionale un’espressione ingiuriosa accompagnata da gesti, nonché per avere calciato il pallone in direzione del Direttore di gara, senza colpirlo;

SQUALIFICATI SERIE A PER UNA GIORNATA DOPO UN’ESPULSIONE

Josè Maria Calleon – Napoli,  per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Seconda sanzione). Per avere, al 26° del primo tempo, in seguito ad uno scontro di giuoco, colpito da terra un avversario con un calcio alle gambe, senza conseguenze lesive. In più, allo spagnolo è stata decretata una ammenda di 10 mila euro;

Ivan Perisic – Inter, per avere, al 49° del secondo tempo, ripetutamente proferito espressioni gravemente irriguardose nei confronti del Direttore di gara;

Leggi anche:  Nico Gonzalez alla Fiorentina: cifre e dettagli dell'accordo

Bostjan Cesar – Chievo Verona, per doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

Lorenzo Crisetig – Crotone, per doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

Adam Masina – Bolona, per aver commesso un intervento falloso su di un avversario in possesso di una chiara occasione da rete;

Jose Sosa – Milan, per doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

Jurai Kuckca – Milan, doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

Gabriel Paletta – Milan, doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

SQUALIFICATI SERIE A  PER UNA GIORNATA NON PER ESPULSIONE(DIFFIDA + CARTELLINO GIALLO)

Daniele Baselli – Torino, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

Leggi anche:  Pronta una nuova avventura per Vidal?

Giuseppe Bellusci – Empoli, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

Luca Ceppitelli – Cagliari, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

Elseid Hysaj – Napoli, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

Armando Izzo – Genoa, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

Mirko Valdifiori – Torino, per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (diffida + quinta ammonizione)

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,