UEFA Youth League: il programma di martedì. In campo la Juventus

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Dopo un lungo periodo di attesa, ritorna finalmente la UEFA Youth League, competizione equivalente alla Champions League ma riservata alle formazioni primavera.
Si parte con i sedicesimi di finale: oggi alle 18, la Juventus sarà impegnata ad Amsterdam in una partita piuttosto complicata contro l’Ajax (match visibile su Premium).

PROGRAMMA DI OGGI

Midtjylland – Benfica (Calcio d’inizio ore 16.00)
Il Midtjylland ritorna dopo oltre due mesi a giocare in campo internazionale. I danesi ospitano, in quel di Herning, il Benfica, che ha concluso al secondo posto la fase a gironi alle spalle della Dinamo Kiev (stesso raggruppamento del Napoli, arrivato terzo con qualche rammarico). I portoghesi hanno il difficile compito di espugnare il campo del Midtjylland per strappare il pass per gli ottavi di finale e proseguire l’avventura in UEFA Youth League.

Leggi anche:  Dove vedere Catania-Foggia Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport o Antenna Sud?

Maccabi Haifa – Borussia Dortmund (Calcio d’inizio ore 16.30)
Alle 16.30 in campo Maccabi Haifa e Borussia Dortmund, con quest’ultimi nettamente favoriti vista la differenza piuttosto evidente a livello tecnico.
I tedeschi sono reduci dalla sconfitta interna di campionato con il Borussia Moenchengladbach (3-4); in Youth League l’ultimo successo è sul Real Madrid.
Il Maccabi Haifa torna in campo europeo dopo due pareggi consecutivi con la Dinamo Mosca.

Ajax – Juventus (Calcio d’inizio ore 18.00)
Il match più atteso di giornata, per noi italiani, è ovviamente questo.
La Juventus di Fabio Grosso è partita ieri in mattinata con direzione Amsterdam, dove questo pomeriggio incontrerà una delle squadre più ostiche da affrontare, l’Ajax.
Sfida molto importante per i ragazzi bianconeri, che vogliono proseguire il sogno europeo. La Juve deve affrontare questo turno a causa della sconfitta di Vinovo con la Dinamo Zagabria nell’ultima giornata della fase a gironi; in caso di successo, la Primavera piemontese si sarebbe trovata direttamente agli ottavi di finale.

Leggi anche:  Cessione al Marsiglia di Milik, ad un passo dalla Lique 1

Per questo match, il tecnico Grosso ha convocato venti giocatori. È stato chiamato anche Emil Audero, da diverso tempo aggregato alla prima squadra di Allegri come terzo portiere alle spalle di Buffon e Neto.
Non ci sono Rogerio, impegnato con la nazionale verdeoro di categoria, Beruatto, Loria, Marricchi e Fabrizio Caligara.
Tra gli attaccanti, spunta il nome del giovanissimo Moisè Kean; niente più UEFA Youth League per il cipriota Kastanos, ceduto al Pescara, club con il quale ha già debuttato in Serie A.

I CONVOCATI PER AJAX-JUVENTUS –
Portieri:
Audero, Del Favero
Difensori: Andersson, Coccolo, Semprini, Tripaldelli, Vogliacco
Centrocampisti: Bove, Kanoute, Merio, Muratore, Ndiaye, Matheus Pereira, Toure
Attaccanti: Clemenza, Galtarossa, Kean, Leris, Mosti, Zeqiri.

Ieri pomeriggio, a poche ore dalla partita tra Ajax e Juventus, Premium Sport ha annunciato che coprirà in diretta la sfida di Amsterdam. Oltre alla Champions League, anche la Youth League è un’esclusiva assoluta di Premium Sport per la stagione in corso. La partita sarà trasmessa in diretta su Premium Sport 2 (canale 371 del digitale terrestre) e Premium Sport 2 HD (canale 381 del digitale terrestre): la telecronaca sarà affidata all’esperto Gianluca Prudenti. Calcio d’inizio alle ore 18. Le esclusive di Premium Sport non finiscono qui: domani, alle 14, un’altra partita di UEFA Youth League sarà visibile solo agli abbonati. Parliamo di Roma-Monaco; telecronaca di Alessandro Iori (Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, canali 371 e 381 del digitale terrestre).

  •   
  •  
  •  
  •