Buffon si ritira nel 2018 ? L’agente allontana l’ipotesi

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Buffon

Gigi Buffon lo aveva annunciato ormai da tempo, nel 2018 smetterà col calcio giocato. Ma, negli ultimi mesi qualcosa è cambiato e ci sono delle importanti novità al riguardo. Infatti, il portiere bianconero ha deciso di smettere sì nel 2018, ma con la Nazionale,  non col calcio giocato e soprattutto non smetterà con la Juventus.
Negli ultimi mesi, la forma fisica di Buffon è migliorata e sono passati anche i problemi alla schiena che gli stavano causando delle difficoltà soprattutto nel giocare ogni tre giorni. Se lo status di forma dovesse permanere, Buffon potrebbe continuare la sua carriera in bianconero anche fino ai 40 anni. Nel 2018 il suo contratto andrà in scadenza, ma sia il giocatore, sia la Juventus non avranno alcun problema a proseguire insieme il loro rapporto. Stando così le cose i tifosi bianconeri possono tirare un sospiro di sollievo e godersi ancora a lungo il loro portierone.

Leggi anche:  Juventus, rientro di Mattia Perin: si spera nella conferma

Buffon e il ritiro nel 2018, le dichiarazioni del suo agente

Sul ritiro di Buffon si era espresso anche il suo procuratore Silvano Martina: “Ritiro? è normale che non giocherà altri dieci anni, ma lo stesso Gigi non vuole porre dei limiti alla sua straordinaria carriera. Fin quando permanerà in questo stato di forma fisica e mentale Buffon sarà ancora sul terreno di gioco per diverso tempo”. Buffon nonostante l’età, si è sempre fatto trovare pronto quando la Juventus l’ha chiamato in causa. Il giocatore è stato protagonista, anche in questo campionato, di importanti parati, non ultima quella contro il Cagliari al Sant’Elia, dove ha effettuato un importante parata su Pisacane. Certo è che quando Gianluigi Buffon deciderà di lasciare il calcio e la Juventus, bisognerà trovare un degno erede. I rumors dicono che sarà Donnarumma, ma dopo l’episodio nella sfida Juventus-Milan, il portiere rossonero approderà davvero in bianconero? Non resta che attendere ancora qualche stagione.

  •   
  •  
  •  
  •