Buon Compleanno calcio italiano! 119 anni fa nasceva la FIF, mamma della FIGC: le curiosità della nostra storia

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
calcio italiano 119 anni FIGC

calcio italiano 119 anni FIGC: Mario Vicary Luigi D’Ovidio fondano la FIF, poi FIGC

Accade proprio oggi 16 Marzo. Il nostro calcio, il calcio del “catenaccio e contropiede” che però ci ha permesso di vincere 4 titoli mondiali (1934-1938-1982-2006) oltre che ad un oro olimpico nel 1936 ed un Europeo nel 1968, oltre a tutti i titoli vinti dai club, compie oggi 119 anni. Ben 119! Nasceva infatti nel lontano 16 Marzo 1989 a Torino la FIF, Federazione Italiana del Football, mamma della più recente e conosciuta FIGC, Federazione Italiana Giuoco Calcio, che mantiene questo nome dal 1909. Ad oggi sono stati 42 i presidenti della FIGC. Attualmente in carica c’è Carlo Tavecchio, appena rieletto alla carica. Il primo presidente fu  Mario Vicary, eletto presidente al termine di una sorta di Costituente presieduta dal Conte Luigi D’Ovidio. Di questa Federazione vennero invitate a far parte 7 società: il Genoa Cricket and Athletic Club, il Football Club Torinese, l’Internazionale Torino, la Società Ginnastica Torino, l’ Unione Pro Sport Alessandria, la SEF Mediolanum e la Società Ginnastica Ligure Cristoforo Colombo. Queste 7 squadre diedero vita anche al primo campionato disputatosi nella storia del nostro calcio. Quel torneo si svolse a Torino in una sola giornata e a trionfare fu il Genoa. Per il primo vero campionato su scala nazionale bisogna attendere il 1913. Il campionato fu articolato su due schieramenti: il “girone” nord e il girone centro-sud. Ad aggiudicarsi il scudetto nazionale la Pro Vercelli, che rifilò 6 gol in finale contro la Lazio.

Leggi anche:  Buffon al Parma, il commento di Bargiggia: "Mi fa tristezza, la sua storia non ha senso"

Negli anni prima della Grande Guerra si capì che il calcio era diventato un fenomeno sociale tale da unire il popolo italiano. E lo univa attorno alla maglia azzurra, cioè quella della Nazionale italiana, la quale fa il suo esordio il 15 Maggio 1910 all’Arena Civica di Milano (intitolata poi nel 2002 a Gianni Brera scomparso 10 anni prima), vincendo contro la Francia per 6-2. Da questo momento la gente ha cominciato ad appassionarsi sempre di più al calcio e a tutti i suoi derivati. 119 anni di pura emozione, dove la FIGC ha visto grandi modifiche ma soprattutto grandi squadre, partendo dalla prima nazionale ed arrivando ai giorni nostri, passando per il Grande Torino, compianto ancora oggi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: