Campionato cinese al via: sconfitta per Cannavaro e Pato. Solo 16 spettatori per il match inaugurale!

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
campionato cinese

Campionato cinese, Cannavaro e Pato subito K.O.

Si parte, il campionato cinese, uno dei più ricchi al mondo, ha preso il via, dopo i 338 milioni di euro spesi per il calciomercato è tempo di far parlare il campo. Tanti i campioni attesi nella China Super League, da Tevez a Oscar, da Hernanes a Pato. Proprio l’ex milanista ha già esordito con la maglia del Tianjin, squadra allenata da  Fabio Cannavaro. Prima amara però per l’ex capitano della Nazionale italiana, sconfitto per 2-0 dal Guangzhou R&F, i cugini della ex squadra di Marcello Lippi. Nelle file del Tianjin, oltre che di Pato, c’è stato anche l’esordio di Axel Witsel, il belga lungamente inseguito dalla Juventus. Niente da fare per Cannavaro e il suo Tianjin, sconfitta senza attenuanti e tanto lavoro da fare. Il primo match di questa edizione della China Super League è stato giocato nella giornata di venerdì tra Guizhou e Liaoning, terminata sull’1-1. Più del risultato ha colpito la presenza degli spettatori allo stadio, soltanto 16, in un impianto capace di ospitare oltre 50 mila spettatori. Il motivo è da ricondursi ad una squalifica del campo, in quanto i tifosi della squadra di cada avevano festeggiato la promozione in China Super League con una grande invasione di campo. Grande attesa per l’esordio dei grandi crack del calciomercato arrivati in Cina. Oggi tocca a Oscar, prelevato dallo Shangai SIPG per oltre 60 milioni di euro dal Chelsea, giocare contro il Changchung Yatai. Il brasiliano sarà una delle stelle di prima grandezza dell’edizione 2017 della Chinese Super League, insieme naturalmente a Carlos Tevez. L’Apache è atteso subito da una partita di alto livello, il suo Shangai Shenua giocherà contro lo Jiangsu Suning, i cugini cinesi dell’Inter. Grandi attese per l’Hebei, la squadra dove militano Lavezzi, Gervinho ed Hernanes. La squadra da battere resta il Guangzhou allenato da Luiz Felipe Scolari, con i brasiliani Goulart e Paulinho, ex Tottenham, stelle della squadra campione di Cina in carica. Da quest’anno la Chinese Super League sarà visibile anche in tv, sui canali Sky, precisamente su Fox Sports, la Cina è sempre più vicina.

Leggi anche:  Calcio femminile a Tokyo 2020: chi saranno le campionesse olimpiche?
  •   
  •  
  •  
  •