Crotone-Sassuolo, Di Francesco: “Falcinelli proverà a farci male ancora. Defrel non convocato”

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

E’ tutto pronto allo Stadio Ezio Scida per la sfida tra Crotone e Sassuolo. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 15 di domenica, arbitra Michael Fabbri della sezione di Ravenna. Suoi assistenti saranno Barbirati e Tolfo, addizionali Rocchi e Pezzuto, quarto uomo Posado.

Nella conferenza stampa prima della partenza per la Calabria, ha parlato, a nome della squadra emiliana, l’allenatore Eusebio Di Francesco, che si è soffermato anche su Diego Falcinelli (giocatore di proprietà del Sassuolo in prestito al Crotone) e sul problema infortuni, che da ormai diversi mesi costringe il mister e la società a convocare in prima squadra diversi giocatori della formazione Primavera.

Queste le parole del mister del SassuoloEusebio Di Francesco, alla vigilia della trasferta di Crotone: “Fuori casa stiamo dando continuità, la squadra è in crescita dal punto di vista fisico. Dovremo essere più bravi nel concretizzare le azioni che creiamo, sarà importante essere più presenti all’interno dell’area di rigore soprattutto quando ci apriamo il campo per il cross.
I giocatori non sono nervosi, vogliono rifarsi dopo i tanti punti lasciati per strada in queste settimane. Ho visto i ragazzi molto concentrati, hanno lavorato duramente e si sono impegnati a fondo. Sono molto contento di loro, ma ovviamente domani potrei dire altro. Arrivo a questa gara con il Crotone molto sereno.
Abbiamo giocato diverse ottime partite con le big ma non siamo riusciti a portare a casa punti importanti, ci manca la cattiveria. E’ una motivazione in più per la sfida dello Scida, sarà un match non facile. Loro sono in difficoltà e lo dimostra la classifica, hanno espresso un buon calcio contro il Cagliari soprattutto nel primo tempo. Il Crotone ci può creare diverse difficoltà: come loro cercheranno di conquistare i tre punti, ci proveremo anche noi. Ce la giocheremo alla grande.
Matematicamente non siamo salvi, dobbiamo pensare a far punti e ad inanellare risultati utili“.

Leggi anche:  Milan, Paolo Maldini: contatto con il Gent per Yaremchuk e spinta su Zaccagni

Su Falcinelli, in prestito ai calabresi proprio dal Sassuolo, Di Francesco ha commentato: “Sta facendo molto bene, è migliorato davvero tanto, lavora per la squadra e fa gol. E’ riuscito a farci male nella partita d’andata e sono sicuro che ci proverà anche domani. Di conseguenza, cercheremo di impedirglielo“.

Sui convocati e gli indisponibili: “Non ci sarà Pellegrini, squalificato. Saranno fuori anche Gregoire Defrel, per un problema alla gamba, Cannavaro e Sensi, che ha accusato un fastidio muscolare durante l’allenamento di giovedì. Continuiamo ad avere tanti infortunati ma sono sereno perchè comunque gli altri ragazzi sono in salute ed hanno voglia di migliorarsi. Nella Primavera ci sono tanti giovani interessanti che stanno crescendo. E’ importante il lavoro di coach Mandelli; giocando con calciatori più bravi in prima squadra si migliorano e imparano dai più forti. Dovranno lavorare sull’aspetto fisico“.

Leggi anche:  Europei, Guidolin alla GdS: "I gallesi sono gentili"

PROBABILE FORMAZIONE CROTONE (4-4-2):  Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Acosty, Crisetig, Capezzi, Stoian; Trotta, Falcinelli. Allenatore: Davide Nicola.
PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-3-3):
Consigli; Gazzola, Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Duncan, Aquilani, Missiroli; Berardi, Matri, Politano. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

PRECEDENTI – UN SOLO SCONTRO DIRETTO IN SERIE A
Partita d’andata – MAPEI Stadium – Sassuolo batte Crotone 2-1 (Sensi, Iemmello; Falcinelli)

CROTONE-SASSUOLO – Stadio Ezio Scida, calcio d’inizio ore 15
Diretta su Sky Calcio 5 HD (canale 255) – Telecronaca e commento tecnico: Rosario Triolo e Carlo Muraro. Bordocampo: Bruno Palermo.
Diretta su Premium Sport HD (canale 380) – DIRETTA PREMIUM (collegamenti in diretta alternata da tutti i campi) – Telecronaca: Marco Piccari.

  •   
  •  
  •  
  •