Giudice Sportivo, gli squalificati per la 30° Giornata di Serie A

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Kevin Strootman, centrocampista della Roma

Il Giudice Sportivo ha reso note le sue decisioni in vista del trentesimo turno di Serie A. In totale, i giocatori squalificati sono se, di cui uno sanzionato per due giornate. Sorridono Juventus, Napoli, Inter, Lazio e Milan che potranno contare sul pieno organico per la prossima giornata di Campionato. Discorso diverso, invece, per Roma e Fiorentina. I giallorossi, che ospiteranno l’Empoli all’Olimpico, dovranno fare a meno di Kevin Strootman. Il centrocampista olandese, ammonito nel match con il Sassuolo, tornerà a disposizione per la trasferta di Bologna, ma soprattutto per il match con l’Atalanta. Assenza importante, visto che l’ex PSV pare essere tornato sugli alti livelli pre-infortunio al ginocchio. Dal canto suo, Paulo Sousa non potrà contare sul capitano Gonzalo Rodriguez. Il difensore argentino, infatti, dovrà saltare la sfida con i felsinei, costringendo il tecnico portoghese a mettere mano sull’assetto difensivo viola. Del resto, il già citato Bologna dovrà fare a meno di Erick Pulgar, visto l’ammonizione rimediata dal cileno con il Chievo Verona. Mano pesante, invece, per la squadra di Giovanni Martuscello. L’Empoli, che come detto sfiderà la Roma di Luciano Spalletti, sarà privo di ben due pedine titolari. Il difensore Andrea Costa, ed il centrocampista Assane Dioussè, entrambi sanzionati con il cartellino giallo contro il Napoli, torneranno con il Pescara, match fondamentale per la stagione dei toscani. Unico giocatore direttamente espulso, durante l’ultimo turno di Campionato, è Alessandro Diamanti. Specchio di una stagione a dir poco disgraziata, il talentuoso fantasista, in forza ai rosanero, non sarà schierabile in vista del match casalino con il Cagliari, ma anche contro il Milan, visto i due turni di stop rimediati. Visto il modesto organico, punti alla mano, fin qui esibito dalla Società palermitana, dover fare a meno anche del suo giocatore di maggior estro, non può che essere un’ulteriore problema per il tecnico Diego Lopez. Da qui in avanti, ogni cartellino giallo assumerà un peso specifico ben maggiore, visto che alla fine del torneo mancano solamente nove partite. Sia per la corsa allo Scudetto, oggi come oggi di pertinenza esclusiva bianconera, sia per l’Europa e per la zona retrocessione, perdere anche un solo elemento può rivelarsi dannoso ai fini della graduatoria finale. Ma si sa, resistere al fascino del cartellino è difficile.

Leggi anche:  Europei: Raspadori: "Studio anatomia e gioco alla play"

Di seguito l’elenco dei giocatori squalificati dal Giudice Sportivo  per la trentesima giornata di Campionato:

GIOCATORI SQUALIFICATI PER DUE GIORNATE DOPO UN’ESPULSIONE
Alessandro Diamanti – Palermo
: per condotta gravemente antisportiva durante un’azione di gioco, al 29° del secondo tempo.
GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA DOPO UN’ESPULSIONE
Nessuno
GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA NON PER UN’ESPULSIONE (DIFFIDA+CARTELLINO GIALLO)
Kevin Strootman – Roma
: per comportamento non regolamentare in campo (Diffidato + quinta sanzione);
Andrea Costa – Empoli: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Diffidato + quinta sanzione);
Assane Dioussè – Empoli: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Diffidato + decima sanzione);
Gonzalo Rodriguez – Fiorentina: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Diffidato + quinta sanzione);
Erick Pulgar – Bologna: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Diffidato + quinta sanzione).

  •   
  •  
  •  
  •